Sabato 23 Ottobre 2021

Cultura

"2 giugno": il libro di Federico Fornaro fa tappa a Orsara e Cartosio

Venerdì 3 e sabato 4 a Palazzo comunale e in piazza Terracini

"2 giungo": il libro di Federico Fornaro fa tappa a Orsara e Cartosio

ACQUI TERME - Doppio appuntamento nell’Acquese per la presentazione del saggio di Federico Fornaro “2 Giugno – Storia di un referendum” (edizioni Bollati Boringhieri). Venerdì 3 alle 21 l’autore sarà nel Salone del palazzo comunale di Orsara Bormida, per un incontro confronto con lo storico Angelo Arata, il presidente provinciale dell’Anpi, Roberto Rossi e il presidente della sezione acquese dell’Anpi, Adriano Icardi. L’evento è stato organizzato dalla Casa comunale e l’Associazione Ursaria Amici del Museo. Sabato 4 alle 21.15, si bissa in Piazza Terracini a Cartosio. Su iniziativa del Comune, Federico Fornaro presenterà il suo libro insieme al professor Andrea Mignone e all’ex Presidente del Tribunale di Genova Claudio Viazzi. 
«Il libro affronta il passaggio istituzionale con cui l’Italia passò dalla monarchia alla repubblica, concludendo una lunga transizione dal fascismo alla democrazia, iniziata il 25 luglio 1943. Per la prima volta nella storia d’Italia le donne poterono votare al pari degli uomini e ventuno di loro furono elette all’Assemblea Costituente – e citando Piero Calamandrei spiega – ‘Mai nella storia è avvenuto, né mai ancora avverrà che una repubblica sia stata proclamata per libera scelta di popolo mentre era ancora sul trono il re’». Dalla dittatura alla repubblica, Fornaro, affronta una fase complessa e contraddittoria della storia del Belpaese, riletta alla luce del dibattito sulla questione istituzionale e del controverso approdo alla scelta referendaria e analizzando inoltre la competizione tra gli alleati inglesi e americani per l’egemonia sul Mediterraneo.

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta Marengo

Mortale di Spinetta: la vittima
è una donna novese di 49 anni

22 Ottobre 2021 ore 15:00
L'annuncio

Green Pass e lavoro: Draghi firma il nuovo Dpcm

14 Ottobre 2021 ore 18:45
.