Sabato 31 Luglio 2021

Bistagno

Taglio del nastro alla nuova filiale del paese

Il sindaco Vallegra ha inaugurato la nuova sede della Banca di Asti

Taglio del nastro alla nuova filiale del paese

BISTAGNO - Questa mattina, lunedì 12, a Bistagno "taglio del nastro" con tanto di brindisi di benvenuto ai clienti nella nuova filiale della Banca di Asti in corso Italia 16, presente il sindaco Roberto Vallegra visibilmente soddisfatto. «E’ un traguardo importante di una progettualità più ampia pensata dalla mia amministrazione – ha commentato – I piccoli comuni oggi hanno davanti due possibilità: o diventare paesi dormitorio, satelliti tranquilli di centri maggiori o, come ritengo io, aspirare a essere località vive, dove si dorme giusto il necessario e per il resto si produce. Per far ciò però servono servizi ed ecco che avere in città una sede postale funzionale, aperta tutti i giorni con due dipendenti, è un primo step. Il successivo, la presenza di un istituto bancario, è stato raggiunto stamani». 

Non pensa che si faranno concorrenza? «Offrono alcuni servizi comuni, ma altri diversi – risponde – La Banca d’Asti, inoltre, è stimata e amata sul territorio. Conosco personalmente i dipendenti della filiale bistagnese e so che sono competenti e professionali e saranno un grande aiuto alla popolazione locale (per lo più anziana) poco avvezza ai servizi online». 

Il discorso non si ferma all’aspetto finanziario: «Un altro servizio fondamentale è offerto dalle scuole – continua – In paese abbiamo nido, elementare e media, con 300 bambini (che vuol dire 300 famiglie). Vogliamo essere appetibili per le giovani coppie: a Bistagno possono trovare un luogo tranquillo, accogliente, dotato di tutti i servizi primari». 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Motociclista muore
nell’impatto contro guard rail

24 Luglio 2021 ore 10:15
.