Sabato 31 Luglio 2021

L'iniziativa

La scuola 'Bella' e le sperimentazioni in Braille

Realizzati cartelli con la stampante 3D

La scuola 'Bella' e le sperimentazioni in Braille

ACQUI TERME - Laboratori creativi per gli alunni della Scuola media 'Bella'. Oggetto di studio la stampante 3D e i diversi usi. «Abbiamo finito una stampa bicolore, stampato un paio di anelli bellissimi e iniziato un progetto ambizioso, inclusivo e anche divertente – informano - Perché non stampare in due colori le insegne delle singole classi di strumento? E perché non aggiungere la stessa scritta anche in braille?».
Ispirazione nata da una riflessione: «Le stampanti braille sono molto costose e non sempre disponibili, soprattutto a casa.  Abbiamo quindi imparato subito a scrivere e a stampare in questo linguaggio magico, con una spesa irrisoria, pochi centesimi di materiale». Plauso ai ragazzi; acquisita una competenze hanno pensato di impiegarla per aiutare il prossimo.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Motociclista muore
nell’impatto contro guard rail

24 Luglio 2021 ore 10:15
.