Giovedì 28 Ottobre 2021

Acqui Terme

Donnarumma para, e ad Acqui inizia la festa...

Agli Archi Romani il maxischermo, in centro fumogeni e fuochi d'artificio

Donnarumma para, e ad Acqui inizia la festa...

ACQUI TERME - A partire dalla tarda serata di ieri e fino a notte fonda anche Acqui Terme, come tutte le città d'Italia, ha festeggiato il trionfo degli Azzurri di Roberto Mancini nella finale del campionato europeo vinta ai rigori contro l'Inghilterra. Nell'area verde degli Archi Romani - per l'occasione "colorati" di bianco, rosso e verde - dalle 21 sul maxischermo allestito dal Comune sono state trasmesse in diretta le immagini della partita. Quasi tutti occupati i 400 posti a sedere disponibili. Le tante persone presenti hanno assistito all'incontro rispettando le distanze, ognuna al proprio posto in trepidante attesa del fischio finale. Dopo il rigore decisivo parato a Saka da Donnarumma nelle arterie e nelle piazze cittadine sono partiti i caroselli e i festeggiamenti con tanto di fumogeni e fuochi d'artificio tricolore. Nel comprensibile e irrefrenabile entusiasmo generale fortunatamente non sembra si siano registrati episodi spiacevoli o danneggiamenti.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta Marengo

Mortale di Spinetta: la vittima
è una donna novese di 49 anni

22 Ottobre 2021 ore 15:00
Pozzolo Formigaro

Il paese in lutto per la morte improvvisa del farmacista

25 Ottobre 2021 ore 16:12
.