Mercoledì 04 Agosto 2021

Roccaverano

Troppi danni: ora al Parco Quarelli ingresso solo su prenotazione

"I vandali hanno rovinato le installazioni e alcune strutture"

Troppi danni: ora al Parco Quarelli ingresso solo su prenotazione

ROCCAVERANO - Negli ultimi due anni il Parco d’Arte Quarelli è diventato un punto di riferimento del turismo piemontese. Lo splendido scenario, il dialogo tra natura ed arte contemporanea, i numerosi eventi ospitati e i partner  prestigiosi hanno incrementato il numero di visite, ad oggi valutate a circa 10mila per la stagione estiva da maggio a inizio ottobre. «L’afflusso costante e di tale portata ha effettivamente causato difficoltà logistiche, ingombri alla viabilità, usura strutturale dei sentieri nel parco e, purtroppo, episodi di vandalismo sulle installazioni artistiche, sui terrazzamenti, sulle utenze, i servizi, le infrastrutture espositive dei ciabot – hanno lamentato dalla struttura  - Al fine quindi di garantire ed assicurare il mantenimento delle opere e delle strutture e una fruizione ottimale ed un’esperienza di qualità ai visitatori, la proprietà ha scelto di chiudere il libero accesso al Parco  d’Arte e di dare in gestione le visite guidate alla rete d’impresa Colline d’Arte». info:3277678054

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Calcio - Grigi

Accordo fatto:
torna Marconi

30 Luglio 2021 ore 19:09
.