Sabato 31 Luglio 2021

Cultura

Acqui Ambiente: sabato assegnati i premi a Villa Ottolenghi

A borgo Monterosso è andata in scena la cerimonia di chiusura presentata da Tessa Gelisio

Acqui Ambiente: lo scorso sabato premiazioni a Villa Ottolenghi

ACQUI TERME - Sabato pomeriggio a Villa Ottolenghi ha avuto luogo la cerimonia di consegna della tredicesima edizione del Premio Acqui Ambiente. A fare da madrina e "padrona di casa" dell'evento la nota conduttrice televisiva, nonché blogger e ambientalista, Tessa Gelisio, a cui è stato anche conferito il premio Testimone dell'Ambiente. 

Il Premio Acqui Ambiente è andato a Francesco Giubilei per il volume "Conservare la natura", edito da Historica Edizioni. "Un testo acuto che mostra come la tutela dell’ambiente sia un tema che appartiene a tutti i cittadini, a prescindere dal credo politico, un testo nel quale si cerca di proporre una visione alternativa al contemporaneo ambientalismo, recuperando la basi filosofiche del tradizionalismo anglosassone", è la motivazione della giuria.
Ad Alberto Apostoli è stato assegnato il riconoscimento "Ken Saro Wiwa". Apostoli è un architetto e designer di fama mondiale in ambito wellness. Ha progettato numerosi centri benessere e spa in Italia e all'estero, a partire da piccoli spazi privati (home spa) fino a grandi centri polifunzionali, oltre a prodotti di design per rinomati brand internazionali. Integra alla progettazione una cultura di marketing che conferisce a ogni progetto una forte innovazione.

Numerosi sono stati i partecipanti alla XIII edizione del Premio Acqui Ambiente e tante le opere che si sono distinte per l’alto valore scientifico e divulgativo. Le menzioni speciali ad Antonio Pennacchi con "La strada del mare", edito Mondadori, ad Erasmo D’Angelis con "Tevere nostrum", edito da Polistampa Edizioni, a Pier Paolo Poggio e Marino Ruzzenenti con “Primavera ecologica mon amour", edito da Jaca Book, Alessandra Viola con "Flower Power. Le piante e i loro diritti" edito da Giulio Einaudi editori, Eliana Liotta e Massimo Clementi con "La rivolta della natura", edito da la Nave di Teseo editore.
Durante la cerimonia è intervenuto il giovane Riccardo Monero per presentare le future attività dell’associazione BeeGreen Monferrato, iniziativa promossa dal Comune di Acqui Terme per sensibilizzare le giovani generazioni alle tematiche ambientali. 

"Siamo molto grati per la qualità e la quantità delle opere ricevute, che testimoniano la grande vivacità del Premio Acqui Ambiente: il nostro compito è proiettarlo e renderlo protagonista del panorama culturale italiano", ha sottolineato il sindaco Lorenzo Lucchini.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Motociclista muore
nell’impatto contro guard rail

24 Luglio 2021 ore 10:15
.