Sabato 31 Luglio 2021

Covid

Numeri sempre più incoraggianti: al 'Galliano' tre i ricoveri Covid

Su tutto il territorio Acquese sono circa una sessantina le positività: 13 a Cassine, 9 a Pareto

Numeri sempre più incoraggianti: al 'Galliano' tre i ricoveri Covid

ACQUI TERME - I dati forniti dall'Unità di crisi nazionale sono sempre più incoraggianti: come l'anno scorso la fine della primavera sta segnando una significativa regressione del numero dei contagi sia a livello regionale che provinciale. Anche l'Acquese non fa eccezione: sarebbero infatti soltanto otto i Comuni dove ancora si contano casi di positività al Covid 19. Su tutto il territorio, infatti, il numero dei contagi a sceso intorno alle 60 unità.

Buone notizie anche dall'ospedale "Monsignor Galliano", dove alla mattinata di ieri, giovedì 27, erano solo tre i pazienti Covid ricoverati nel nosocomio termale: tutti, però, ancora degenti nel reparto di terapia intensiva. 
Da diversi giorni, inoltre, nella Rsa Monsignor Capra non sono più ricoverati pazienti post-Covid.

Nei Comuni
Secondo i dati forniti dall'Unità di crisi regionale ad Acqui Terme sono poco meno di una trentina i casi accertati tra i domiciliati termali. A Cassine, per diversi giorni paese "Covid free" fino alla scorsa settimana, ora si contano 13 positività, come confermato dalla stessa amministrazione sul profilo Facebook del Comune.
A Pareto sono invece 9 i residenti positivi: tra questi (almeno fino a qualche giorno fa) era compreso anche lo stesso sindaco Walter Borreani, che lo scorso 19 maggio aveva comunicato ai compaesani la propria positività con un post sulla pagina Facebook del Comune.
Per il resto, numeri nella norma del periodo: 3 i casi a Strevi, 2 a Visone, un solo caso a Gamalero, Cartosio e Spigno Monferrato. Tutti gli altri comuni del territorio sono a "zero contagi".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Motociclista muore
nell’impatto contro guard rail

24 Luglio 2021 ore 10:15
.