Lunedì 21 Giugno 2021

Acqui Terme

Addio al porfido sugli attraversamenti: "Troppo pericoloso"

I lavori mercoledì ieri proseguiranno anche nei prossimi giorni

Addio al porfido sugli attraversamenti: "Troppo pericoloso"

ACQUI TERME - Tra gli interventi previsti nel primo lotto di lavori per il ripristino della rete viaria del centro urbano di Acqui è compresa anche la rimozione dei cubetti di porfido che caratterizzano parecchi attraversamenti pedonali. I tratti di strada, ormai rovinati dal tempo e dall'usura, negli ultimi tempi sono stati in diverse occasioni al centro di polemiche e proteste sollevate sui canali social acquesi da cittadini che denunciavano inaspettate inciampate o passaggi difficoltosi per carrozzelle e passeggini. Problemi ai quali il Comune ha deciso di ovviare con la definitiva rimozione di cubetti e cordoli in pietra.
Da ieri in corso Cavour sono iniziati i primi interventi a riguardo: "Gli attraversamenti, attualmente costituiti da cubetti di porfido e cordoli di pietra, saranno demoliti e realizzati tramite la stesa di conglomerato bituminoso con un nuovo piano di calpestio. La superficie in porfido sarà definitivamente rimossa in quanto poco sicura sia per il transito dei mezzi che per le persone. I lavori sulla pavimentazione stradale proseguiranno nei prossimi giorni su diversi punti della viabilità comunale", fanno sapere dal Comune. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il gesto disperato

Si dà fuoco a Moleto: interviene l'elisoccorso

16 Giugno 2021 ore 10:02
Il lutto

Dentista morto di infarto

11 Giugno 2021 ore 16:05
.