Mercoledì 12 Maggio 2021

Acqui Terme

Code al poliambulatorio, Villa Igea: "Ritardi solo di pochi minuti"

La direzione di Habilita risponde alle polemiche sui presunti ritardi al centro acquese

Code al poliambulatorio, Villa Igea: "Ritardi solo di pochi minuti"

ACQUI TERME - Sulla pagina Facebook "Sei di Acqui se...za censura" ha fatto discutere una foto scattata lunedì 12 da un cittadino acquese all'ingresso del poliambulatorio di piazza Maggiorino Ferraris, gestito dal personale di Villa Igea, dove da più di una settimana vengono effettuate le somministrazioni vaccinali. La foto, che ritrae un nutrito gruppo di persone in attesa del proprio turno, ha suscitato diverse polemiche osservazioni (a dire il vero molte delle quali a discolpa dei sanitari) in merito all'organizzazione dei turni vaccinali e delle relative tempistiche. A tal proposito, la direzione Habilita Casa di Cura Villa Igea ha diramato un comunicato agli organi di stampa per fare alcune precisazioni.

«A seguito di una segnalazione di ritardi e assembramenti riscontrati nell’attività di vaccinazione presso il poliambulatorio, poi riportati da una testata giornalistica, la direzione di Habilita Casa di Cura Villa Igea di Acqui Terme desidera specificare che le operazioni di vaccinazione stanno proseguendo a pieno ritmo, senza alcuna problematica. Attualmente - spiega Habilita - si vaccinano circa 300 persone al giorno grazie all’impegno costante di personale sanitario e personale amministrativo impegnato in questa importante campagna vaccinale. Ad oggi non si sono registrati ritardi nelle operazioni di registrazione e vaccinazione dei pazienti superiori ai 5 minuti».

«Proprio per evitare che si creino situazioni che possano portare alla formazione di eventuali assembramenti - si legge nel comunicato - e per velocizzare l’accettazione e l’anamnesi di chi si vuole  vaccinare, si richiede agli utenti di presentarsi con il questionario di anamnesi ed il consenso informato già precompilati. Risulta inoltre fondamentale presentarsi al  centro vaccinale non prima di 5 minuti dall'orario di convocazione. Si ricorda infine di mantenere il distanziamento di almeno un metro dalle altre persone e non sostare nei pressi della porta di ingresso/uscita. 

Poi un chiarimento per i casi di persone anziane o fragili che necessitano di accompagnamento: «Gli utenti che necessitano di essere accompagnati sono pregati di segnalarlo al personale presente in zona ingresso. Sarà ammesso un solo accompagnatore. In assenza di parcheggio in piazza Maggiorino Ferraris è possibile parcheggiare gratuitamente sopra il supermercato Galassia»

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.