Mercoledì 12 Maggio 2021

Acqui Terme

Acqui ci prova: una tappa in città per il Giro d'Italia 2022?

Stand by me e Regione Piemonte i promoter dell’iniziativa

Acqui ci prova: una tappa in città per il Giro d'Italia 2022?

ACQUI TERME - L’ispirazione è arrivata dopo aver ascoltato in Tv le parole di encomio rivolte alla città bollente dal cronista Beppe Conti. «Il giornalista, che tra l’altro è testimonial della nostra associazione oltre che un amico, ci ha spinto a farci promoter della candidatura di Acqui Terme a tappa del Giro d’Italia per l’edizione 2022  – ci ha spiegato Massimo Pivotti, presidente dell'ente  Stand by me onlus – Abbiamo subito trovato un sostegno dalla Regione Piemonte in particolare dagli Assessori all’Agricoltura Marco Protopapa e Sport Fabrizio Ricca. Tempo una settimana e presenteremo a Rcs la nostra proposta».

Contattato il sindaco Lorenzo Lucchini, il primo acquese, tra l’altro appassionato di ciclismo, si è dimostrato subito entusiasta e disponibile a presentare formalmente la candidatura della città. «Faremo di tutto per raccogliere le risorse necessarie a raggiungere il budget utile a portare ad Acqui la partenza o l’arrivo – ha concluso il vertice dell’onlus -  Per la città sarebbe l’occasione di una visibilità straordinaria, proprio quella di cui avrà bisogno nel momento della ripartenza turistica»

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.