Giovedì 25 Febbraio 2021

Spigno Monferrato

Dal Comune un bonus per le piccole e medie imprese locali

Il sindaco Visconti: "E’ una iniziativa straordinaria per sostenere gli imprenditori"

Dal Comune un bonus per le piccole e medie imprese locali

SPIGNO MONFERRATO - C’è tempo fino al 31 gennaio per presentare domanda. L’amministrazione comunale del sindaco Antonio Visconti ha emesso il bando ‘Bonus Spigno’, una iniziativa che prevede la concessione di contributi a fondo perduto a sostegno delle piccole e medie imprese di settori somministrazione, commercio e servizi, inclusi quelli svolti in forma artigiana. 

Requisiti per accedere al benefit? «avere sede operativa (alla data dell’11 marzo 2020) e svolgere l’attività sul territorio del Comune di Spigno Monferrato e sede legale in Piemonte – ha spiegato il primo cittadino - essere in regola con il versamento dei contributi previdenziali ed assistenziali in data antecedente il lockdown. Possono usufruire del “Bonus Spigno” esclusivamente le attività che hanno avuto una diminuzione del fatturato al primo semestre 2020 almeno pari al 30% rispetto al primo semestre 2019; non potranno invece le attività per le quali non è stata individuata la chiusura durante la fase del così detto “lockdown”». 

L’importo massimo del contributo sarà pari a 1000 euro. Le domande dovranno esclusivamente via pec all'indirizzo di posta certificata del comune (spigno.monferrato@cert.ruparpiemonte.it)

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Addio a Sonia Merlo, «amica altruista
e collega gentile»

19 Febbraio 2021 ore 09:25
Novi Ligure

‘Villa Minetta’ aggiudicata all’asta

16 Febbraio 2021 ore 18:35
La tragedia

Bistagno, schianto mortale in periferia

19 Febbraio 2021 ore 21:05
.