Martedì 26 Gennaio 2021

Acqui Terme

Cri: il volontario Giuseppe Favale in aiuto dei migranti

"Svolgerà supporto, assistenza e sorveglianza sanitaria per i soccorsi in mare"

Cri: il volontario Giuseppe Favale in aiuto dei migranti

Nella foto Giuseppe Favale

ACQUI TERME - E’ arrivato da poco e già è all’opera. Contattato ci ha riservato una intervista a termine dell’esperienza quando sarà tornato a casa. Giuseppe Favale, volontario della Croce Rossa Comitato di Acqui Terme, ha cominciato il suo servizio sulla nave 'Adriatico' a Trapani. «Svolgerà supporto, assistenza e sorveglianza sanitaria dei migranti soccorsi in mare – ha informato Paola Viotti, presidente del Comitato acquese – E’ la sua seconda esperienza, una circostanza bella, emozionante che ci riempie di orgoglio».

Nei giorni scorsi la Croce Rossa Nazionale ha coinvolto i comitati regionali e locali comunicando loro la necessità di volontari da inviare sulla frontiera migratoria. Favale, pensionato ex caseario, ha risposto ‘presente’ alla chiamata. «Il volontario è stato appositamente formato, ha partecipato a corsi di Operatore in contesti d’emergenza ed Addetto alla ristorazione – precisa la Viotti – Non è un caso eccezionale per il Comitato acquese, diversi nostri volontari hanno partecipato nel corso degli anni a diverse missioni anche in contesti critici». 

La Croce Rossa di Acqui è anche impegnata nello scenario emergenziale Covid. «Siamo in difficoltà con il personale per far fronte ai tanti servizi, soprattutto quelli relativi di Ambulanza 118 e trasporti – conclude la presidente – Molti volontari non possono o non se la sentono di esporsi ad un rischio contagio e quindi avremmo bisogno di nuove leve pronte ad aiutare gli altri secondo protocolli che, se seguiti correttamente, sono assolutamente sicuri. Per ridare energia al Comitato sono quindi pronti nuovi corsi».     

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La lettera

Il direttore rimette
il mandato

17 Gennaio 2021 ore 16:49
Novi Ligure

Allarme
rave party
a Villa Minetta? Carabinieri sul posto

24 Gennaio 2021 ore 10:13
.