Lunedì 01 Marzo 2021

Covid

Ancora stabilità nell'Acquese: (provvisorio) aumento dei comuni "Covid free"

Ancora stabilità nell'Acquese: in (provvisorio) aumento i comuni "Covid free"

ACQUI TERME - Secondo gli esperti la curva dei contagi nelle prossime settimane è destinata a risalire, e in effetti negli ultimi sette giorni a livello regionale i contagi sono passati da 5566 a 6177. Nell'Acquese, però, per il momento la situazione continua a rimanere pressoché stabile. In tutto il territorio (si ricorda che nel conteggio non sono compresi i Comuni sul confine ovadese, ovvero Carpeneto, Cassinelle, Cremolino, Molare, Predosa, Rocca Grimalda e Trisobbio) da diversi giorni il numero delle positività non ha subito drastiche variazioni. Ad oggi, in base ai dati pubblicati dall'Unità di crisi regionale, si contano poco più di un centinaio di casi accertati.
All'ospedale 'Galliano' da qualche giorno i posti letto occupati da pazienti Covid sono fermi a poco meno di una trentina (28 questa mattina, venerdì 8): al momento, tre persone sono degenti in terapia intensiva, mentre altre due sono in attesa dei risultati del tampone.

Nei Comuni
Ad Acqui i casi Covid segnalati sulla mappa regionale dell'Unità di crisi alle 18.30 di ieri, giovedì 7, erano 56. Negli altri comuni del territorio il numero dei positivi va dalle 6-7 unità via via a scendere. Al momento sarebbe salito a 15 il numero dei comuni "Covid free", la maggior parte di questi compresi nella zona a ridosso del confine ligure a sud di Acqui. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Addio a Sonia Merlo, «amica altruista
e collega gentile»

19 Febbraio 2021 ore 09:25
La tragedia

Bistagno, schianto mortale in periferia

19 Febbraio 2021 ore 21:05
La tragedia

Schianto a Bistagno: l'Acquese piange 40enne di Monastero

20 Febbraio 2021 ore 08:00
.