Domenica 28 Febbraio 2021

Acqui Terme

Reddito di cittadinanza: due progetti "di utilità" per i beneficiari

"Vita la museo" e "Tutti in plancia", rivolti a undici figure lavorative

Reddito di cittadinanza: due progetti "di utilità" per i beneficiari

ACQUI TERME - La Giunta penta-stellata ha approvato due Progetti di Utilità Collettiva (P.U.C.) per l’impiego dei beneficiari del reddito di cittadinanza residenti ad Acqui Terme. «L’Asca, con una nota pervenuta il 23 novembre ha manifestato la propria disponibilità a gestire i progetti dei quali il Comune mantiene la titolarità – informano da Palazzo Levi - Per il progetto denominato “Vita al Museo” si individueranno due figure lavorative mentre per il progetto “Tutti in plancia” nove figure. Al fine di rendere possibile l’abbinamento del beneficiario con il progetto più consono alle sue abilità e competenze, i candidati saranno selezionati dagli operatori dell’Asca e da quelli del Centro per l’Impiego di Acqui Terme».

I beneficiari individuati saranno impegnati in diverse attività: riordino e sgombero dei locali del Museo ospitato dal Castello dei Paleologi e il ripristino delle plance per le affissioni site nel Comune. I percorsi da attivare prevedono un impegno non inferiore a 12 ore fino a un massimo di 16 ore settimanali, da svilupparsi su più giorni. I progetti dovrebbero partire nei prossimi mesi.

«I Puc costituiscono un’importante opportunità lavorativa a beneficio della comunità locale – afferma il sindaco di Acqui Terme, Lorenzo Lucchini – alla luce delle nuove disposizioni che regolano il reddito di cittadinanza. Si tratta di una misura temporanea. Le persone che percepiscono il beneficio del reddito di cittadinanza danno la loro disponibilità a sottoscrivere un patto per il lavoro o per l’inclusione sociale che si concretizza nei cosiddetti Progetti di utilità collettiva. Credo che il reddito di cittadinanza sia una misura ora più che mai fondamentale, che permette ai cittadini in difficoltà economica di ricostruire il proprio futuro. E questo è un obiettivo lodevole che permette di restituire dignità alle persone».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Addio a Sonia Merlo, «amica altruista
e collega gentile»

19 Febbraio 2021 ore 09:25
La tragedia

Bistagno, schianto mortale in periferia

19 Febbraio 2021 ore 21:05
La tragedia

Schianto a Bistagno: l'Acquese piange 40enne di Monastero

20 Febbraio 2021 ore 08:00
.