Lunedì 01 Marzo 2021

Agricoltura

L'acquese Daniela Ferrando neo vice presidente provinciale Cia

Affiancherà Massimo Ponta in supporto al presidente Ameglio

L'acquese Daniela Ferrando neo vice presidente provinciale Cia

Nella foto Daniela Ferrando

ACQUI TERME - È un'imprenditrice agricola acquese la nuova vice presidente provinciale di Cia Alessandria: si tratta di Daniela Ferrando, già presidente di zona Cia Acqui Terme, che andrà ad affiancare Massimo Ponta a supporto del presidente provinciale Gian Piero Ameglio. 

La nomina è stata formalizzata durante l'ultimo incontro di giunta provinciale. Laureata in Agraria, imprenditrice agricola dal 2008, la Ferrando ha rilevato l'azienda del nonno e l'ha trasformata a indirizzo corilicolo, in seguito ha avviato l'attività apistica. L'azienda conta 12 ettari di nocciolo (larga parte già in produzione) e circa 200 alveari (è associata alla Cooperativa nazionale Conapi); insieme a due soci, è impegnata anche nel settore vitivinicolo

«Daniela Ferrando è già da tempo membro di giunta provinciale - commenta il presidente Ameglio - e il rapporto di fiducia è stato consolidato negli anni. Lo conferma il suo ruolo alla presidenza zonale. Inoltre è un'imprenditrice giovane che porta idee e iniziative in Organizzazione. La sua collaborazione prosegue su un'ottima strada, in accordo con tutta la nostra giunta».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Addio a Sonia Merlo, «amica altruista
e collega gentile»

19 Febbraio 2021 ore 09:25
La tragedia

Bistagno, schianto mortale in periferia

19 Febbraio 2021 ore 21:05
La tragedia

Schianto a Bistagno: l'Acquese piange 40enne di Monastero

20 Febbraio 2021 ore 08:00
.