Martedì 26 Gennaio 2021

Acqui Terme

Emergenza sanitaria: dal Comune 71 mila euro a enti assistenziali

Asca, Mensa della Fraternità e Centro di Ascolto i beneficiari

Anagrafe: Acqui  tra i primi Comuni alessandrini

ACQUI TERME - Il Comune di Acqui Terme ha messo 71mila euro a disposizione degli enti e delle associazioni che operano per contrastare la povertà. »«A seguito dell’evolversi della situazione epidemiologica dovuta al Sars-Cov-2, il territorio è stato duramente provato sotto l’aspetto socio-economico - informano da Palazzo Levi - Per questo motivo l’Amministrazione comunale ha approvato un contributo finalizzato a supportare le numerose famiglie in carico ad ASCA, in particolare 130 nuclei acquesi che risultano in difficoltà nel pagamento dei canoni di locazione, di utenze e tasse. Inoltre, il contributo è volto a sostenere l’attività di approvvigionamento delle materie prime per la preparazione dei pasti del servizio della Mensa Caritas della Fraternità “Mons. Galliano” gestita dalla Cooperativa Crescereinsieme, e l’acquisto di attrezzature necessarie per l’Emporio Solidale, centro di distribuzione di generi alimentari a famiglie in difficoltà gestito dal Centro di Ascolto Onlus».

Il Comune ha deliberato risorse pari a 34 mila euro per l’ASCA, ente gestore dei servizi socio assistenziali dell’Acquese, 30 mila euro per la Mensa Caritas della Fraternità “Mons. Galliano” e 7 mila euro per il Centro di Ascolto Onlus.

«Ancora un volta – afferma il sindaco, Lorenzo Lucchini – il Comune di Acqui Terme è in prima fila per sostenere i cittadini più in difficoltà e integrare con le nostre risorse le attività sulle politiche sociali. Lo abbiamo fatto in passato con il sostegno alimentare, lo facciamo oggi con questo investimento sugli enti che operano per il sociale. È una risposta alle tante richieste di aiuto arrivate dalle famiglie a causa della situazione di emergenza sanitaria che ha condizionato molto la nostra quotidianità. Stiamo muovendoci su diversi fronti cercando di dare risposte concrete e immediate

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La lettera

Il direttore rimette
il mandato

17 Gennaio 2021 ore 16:49
Novi Ligure

Allarme
rave party
a Villa Minetta? Carabinieri sul posto

24 Gennaio 2021 ore 10:13
.