Martedì 24 Novembre 2020

Politica

Il Pd accusa la Giunta: «Niente soldi per l’asilo nido, per i consulenti sì»

Dai democratici acquesi critiche anche su pista ciclabile e recupero strade

Emergenza Covid 19, dal Pd appello allo spirito di comunità

ACQUI TERME - Il Pd di Acqui Terme interviene sulle ultime decisioni della Giunta Lucchini. «Nel Consiglio Comunale del 23 ottobre abbiamo capito che per abbassare le rette dell’Asilo Nido e offrire un servizio più ampio e migliore e quindi permettere a più famiglie di utilizzarlo non ci sono i soldi, ma che ci saranno per una nuova consulenza in materia trasporti locali – lamentano i dem - 42 mila euro di fondi statali per aiutare i Centri estivi (che magari potevano essere meno costosi per le famiglie) c’erano già a fine giugno, ma ne sono stati utilizzati solo 8 dal Comune (ad ottobre, con eccezionale tempismo)».

Critiche piovono anche sulla gestione del territorio: «Abbiamo un’amministrazione che non è stata in grado di mettere a posto la pista ciclabile in meno di 11 mesi e che non è neanche riuscita a permettere ad alcuni di tornare a casa in sicurezza a causa delle frane del 2019. Ma si sono affidate consulenze esterne anche per sistemare le panchine. Abbiamo capito finalmente quali sono le priorità della Giunta 5 Stelle: prima le consulenze, poi le famiglie».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

Animalisti

Caccia in zona rossa? "Il solito favore ingiustificato"

14 Novembre 2020 ore 12:28
La curiosità

I The Show? Stanno girando i loro video da Casale

23 Novembre 2020 ore 17:23
.