Sabato 19 Settembre 2020

Bistagno

Nuovo positivo a Bistagno? «Sintomi riconducibili al Covid»

Nuovo positivo a Bistagno? «Sintomi riconducibili al Covid»

BISTAGNO - La notizia la dà il sindaco Roberto Vallegra. «Dopo essermi consultato con il medico di famiglia interessato, è mio dovere comunicare alla popolazione un nuovo "presunto" caso di positività – ha comunicato ieri - La persona (molto giovane, 18-23 anni) da due giorni presenta chiari sintomi riconducibili al Covid-19». 

La procedura per la diagnosi sappiamo che ha il suo iter, quindi si attendono gli accertamenti del caso. «Il compito dell'amministrazione comunale non è quello di fare "terrorismo", ma al contrario di dare linee guida sicure per questa nuova fase – ha aggiunto il primo bistagnese - Andiamo a lavorare, andiamo a passeggio con il nostro nucleo familiare o con un amico (rispettando tutte le regole), da sabato andiamo pure al bar ed al ristorante (sempre seguendo le normative), ma non abbassiamo la guardia e continuiamo ad usare la testa. Oggi è vietato e molto importante evitare gli assembramenti e l'aggregazione».

Una parola ai giovani che con la Fase 2 sembrano aver dimenticato le regole per il ritorno alla normalità:«Ho visto personalmente tre/quattro gruppi di ragazzi passeggiare in 7/8 molto vicini e senza mascherine. Questo è assolutamente da evitare. Abbiamo capito tutti che un giovane (quasi sempre) "sopporta" bene la malattia, un nonno molto meno» ha concluso.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il caso

Medico positivo va al lavoro? Ospedale
in subbuglio

11 Settembre 2020 ore 16:16
.