Sabato 04 Luglio 2020

Pallavolo

Annullato il Summervolley

L'anno scorso 112 squadre giovanili coinvolte, da quattro nazioni

Summer Volley

Il 24° Summervolley, evento internazionale di pallavolo giovanile, è stato annullato

ACQUI - Il 24° Summervolley è stato annullato. Mancava solo l'ufficialità, che è arrivata oggi: per la grave emergenza covid-19 e  le raccomandazioni dei medici sportivi, con uno stop suggerito per tutte le attività giovanili fino al 30 giugno, l'edizione in programma ad Acqui dal 12 al 14 giugno non si svolgerà.

L'anno scorso ben 112 squadre iscritte, da tutta Italia, dalla Repubblica Ceca, dalla Spagna e dal Principato di Monaco: si era giocato su  16 campi in sei comuni, tutti gli alberghi di Acqui  e dintorni pieni, più di 200 persone alloggiate in tenda nel 'villaggio' di Mombarone.

"Abbiamo ufficializzato ciò che tutte le persone coinvolte già sapevano - sottolinea Ivano Marenco, ideatore e organizzatore - . Impossibile anche solo immaginare entro  l'estate un evento come questo, che ha nello stare insieme la sua forza e la sua bellezza".

Marenco prova a guardare avanti. "Annullare questo appuntamento è insignificante al confronto con i gravissimi problemi che riguardano tutti: il Summervolley, per me è stato sempre un sogno e, adesso, provo a cercare il coraggio per continuare a sognare e credere che, non so quando, tutto questo passerà. Voglio pensare ad un nuovo Summervolley per tutti, e non mi riferisco solo al nostro torneo".  

Dalla Federazione italiana pallavolo, per il momento, nessuna indicazione chiara sulle sorti dei campionati: quelli di B sono fermi da metà febbraio, i regionali e giovanili da fine mese. Probabile che possa essere seguito l'esempio della Federugby.


 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Novi Ligure

Muore mentre fa
colazione al bar

02 Luglio 2020 ore 11:20
.