Domenica 05 Luglio 2020

Lutto

Valle Bormida in lutto: addio alla storica attivista Adriana Ghelli

Per tanti anni in prima linea per denunciare il grave inquinamento provocato dall'Acna

Valle Bormida in lutto: addio alla storica attivista Adriana Ghelli

ACQUI TERME - Nella mattinata di ieri, lunedì 30, all'ospedale di Acqui è morta a 95 anni Adriana Ghelli, insieme al marito Giorgio storica attivista per la difesa della Valle Bormida dal grave inquinamento provocato dall'azienda Acna di Cengio. Adriana Ghelli è stata anche l'ideatrice del Premio Acqui Ambiente. Ricoverata al 'Galliano', era risultata positiva al Covd 19.

«A nome di tutta l'Associazione esprimiano il nostro più sentito cordoglio per questa triste perdita - scrive su Facebook Massimo Trhincero dell'Associazione "Per la rinascita della Valle Bormida" - Purtroppo la situazione attuale ci costringe a non poter onorare con la nostra presenza o con eventuali iniziative la memoria di una persona che ha dato tanto per la tutela ed il futuro di questa valle». 

«Il diritto alla vita è il diritto primo. Chi non lo rispetta, chi cerca di aggirarlo o mascherarlo in ogni modo, è veramente il delinquente perfetto», aveva dichiarato la Ghelli nel corso di un convegno ambientalista nel giugno del 2012 a Torino.

Toscana di origine, ex insegnante di lettere, Adriana Ghelli è stata anche fondatrice della sezione Wwf di Acqui Terme. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il lutto

Addio a don Franco Cresto

02 Luglio 2020 ore 20:35
.