Sabato 07 Dicembre 2019

Maturità 2019

Alla prima prova i ragazzi parlano di futuro

Tra i maturandi il tema più gettonato è stato il testo su futuro e democrazia

Futuro e democrazia la traccia preferita alla prima prova dell’esame

SCUOLA - Il testo di Tomaso Montanari Istruzioni per l’uso del futuro. Il patrimonio culturale e la democrazia che verrà è la traccia che più ha stimolato gli studenti alessandrini che oggi, mercoledì, hanno affrontato la prima prova scritta dell'esame di maturità. Sette le tracce proposte, divise in tre tipologie: analisi del testo, testo argomentativo o tema di attualità. Al liceo scientifico di Alessandria, nonostante le sei ore a disposizione, i primi maturandi sono usciti poco dopo le 13.

"Si trattava di tracce non facili, ma non impossibili da affrontare", dice Linda Cipri, una delle più veloci.

Qualcuno ha azzardato l'analisi del testo, scegliendo la traccia che prendeva spunto da Il giorno della civetta, il romanzo di Leonardo Sciascia.

Apprezzato anche lo spunto su Gino Bartali e il suo impegno tra sport e sociale.

Domani la seconda prova scritta in cui i maturandi, 2.710 in tuttala provincia, saranno chiamati ad affrontare il testo che unisce due materie, divise per indirizzo.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Scomparsi da 5 giorni,
il ritorno a casa

02 Dicembre 2019 ore 23:17
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
La fotografia

Parcheggio
maldestro 

03 Dicembre 2019 ore 11:36
.