Lunedì 08 Agosto 2022

Immobilia RE

Emirati Arabi leader nell'economia digitale

Motore di crescita mondiale e a basse emissioni di carbonio 

Immobilia Real Estate

La nuova economia si basa soprattutto sulla connettività via rete e sulla capacità di gestire le nuove tecnologie e gli Emirati Arabi Uniti non nascondono l’ambizione di diventare i leader nel nuovo boom economico basato sul digitale.

Nello stato sono state messe in atto una serie di misure per supportare questo obiettivo, tra cui l’istituzione di un ministero dedicato per l’intelligenza artificiale, la creazione di un’economia digitale, l’aumento del lavoro a distanza e la costruzione della prima università di ricerca sull’intelligenza artificiale al mondo.

Il recente annuncio della strategia per l’economia digitale degli Emirati Arabi Uniti è un altro passo significativo in questa direzione: i loro analisti prevedono che l’economia digitale contribuisca per il 20% al PIL del paese nei prossimi dieci anni. Questa strategia riconosce che le informazioni, i dati e la tecnologia siano oggi fonti primarie e riserve di valore: attualmente quattro delle cinque maggiori società al mondo per capitalizzazione di mercato sono società digitali che possiedono relativamente poco in termini di risorse fisiche. 

Il loro valore risiede nella proprietà intellettuale, nei brevetti, nella ricerca e sviluppo e nell’equità del brand; esiste quindi l’opportunità per gli Emirati Arabi Uniti di coltivare il proprio campionario digitale sfruttando le proprie risorse chiave come la connettività onnipresente, una solida infrastruttura Ict, una popolazione esperta di tecnologia e promuovendo solidi ecosistemi ICT grazie al forte sostegno del governo.

La combinazione di questi attributi avvierà gli Emirati Arabi Uniti verso il dominio di un’economia digitale: già guidano gran parte del mondo nella connettività, vantano uno dei tassi di penetrazione della fibra in casa (FTTH) più profondi al mondo, mentre la connettività mobile è già al 100% con gli operatori locali che sono stati tra i primi a lanciare il 5G, un settore pienamente supportato dai principali produttori di smartphone.

Secondo il rapporto Imd World Digital Competitiveness Ranking 2021, gli Emirati Arabi Uniti hanno raggiunto il primo posto nella regione araba in tutti e tre i fattori principali: tecnologia, prontezza e competenza, classificandosi al secondo posto a livello globale per il livello della loro tecnologia. Questo progresso deriva dalle politiche nazionali che favoriscono un mercato ICT aperto e competitivo, il che ha permesso ai vari attori presenti sul campo di prosperare, imponendo uno standard internazionale e di dettare un evoluzione tecnologica.

Le imprese e i consumatori degli Emirati Arabi Uniti, a loro volta, traggono vantaggio dalle migliori tecnologie: ad esempio, il 5G rappresenta un progresso tecnologico possibile solo quando esiste un ecosistema consensuale interno, con le agenzie governative e le università degli Emirati Arabi Uniti che hanno firmato numerosi accordi di partnership con organizzazioni private e società tecnologiche per promuovere la collaborazione nello sviluppo delle competenze.

L’economia digitale è il principale motore di crescita mondiale e un’economia digitale è prima di tutto un’economia verde a basse emissioni di carbonio, obiettivo riconosciuto a livello globale.

L’economia digitale definirà i vincitori e i leader in questa epoca e gli Emirati Arabi Uniti si pongono tra i leader incontrastati.

ANDREA LIOCI • Responsabile di riferimento Piemonte +39 345 375 5971 • info@immobiliareadubai.com • www.immobiliainternational.com