Domenica 17 Novembre 2019

Mensa scolastica. Lucchini: "Controlli da parte di ASL e NAS, tutto regolare"

Tutto regolare nella mensa scolastica di Acqui Terme. Negli ultimi tre mesi sono stati svolti due controlli, uno da parte dei NAS e un altro da parte dell’ASL. Entrambe le verifiche non hanno riscontrato nessuna criticità

Mensa scolastica. Lucchini: "Controlli da parte di ASL e NAS, tutto regolare"
 ACQUI TERME - Tutto regolare nella mensa scolastica di Acqui Terme. Negli ultimi tre mesi sono stati svolti due controlli, uno da parte dei NAS e un altro da parte dell’ASL. Entrambe le verifiche non hanno riscontrato nessuna criticità.

Una controtendenza nazionale che vede irregolarità in una mensa scolastica italiana su tre. Un risultato ottenuto grazie all’importante lavoro in questi mesi svolto dall’amministrazione comunale e alla serietà professionale della Dussman Service Srl, un società che dimostra nei numeri la sua affidabilità. Infatti, i dati relativi alle ispezioni condotte nel 2018 presso gli appalti di ristorazione scolastica della Dussman Service Srl riportano una percentuale di successo del 99,7% su 256 controlli ricevuti nel corso dell'anno da NAS e ASL.

"La refezione scolastica – dichiara il sindaco Lorenzo Lucchini – rappresenta un servizio di primaria importanza su cui l’attenzione deve essere massima. Le ispezioni positive di ASL e NAS sono un importante risultato che dimostra la totale regolarità della sua gestione. Lavoriamo per offrire ai nostri ragazzi cibi sani e appetibili, ma soprattutto sicuri. Siamo molto attenti a questo servizio così delicato, proprio per questo abbiamo effettuato venerdì 21 dicembre un tavolo di lavoro tra Dussman Service Srl ed i dipendenti comunali della refezione scolastica, al fine di migliorare continuamente l'offerta, garantendo qualità, freschezza e genuinità dei prodotti. Ogni giorno rispondiamo alle esigenze di tutti gli utenti, lavorando su efficienza e qualità perché la salute si costruisca, prima di tutto, a tavola".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Tempo reale

"Vincenti ha confessato". Parole poi confermate al Gip

09 Novembre 2019 ore 09:29
Masio

Schianto fatale
dopo la curva, muore 23enne

10 Novembre 2019 ore 13:55
Tempo reale

L’Italia dice addio
e ringrazia Marco, Nino e Matteo

08 Novembre 2019 ore 08:00
.