Mercoledì 17 Agosto 2022

Politica

Acqui, l'annuncio di Lucchini: "Non farò opposizione, ho bisogno di tempo"

"Decisione non ancora irrevocabile, ma al momento credo di non avere le forze"

28 Giugno 2022 ore 12:00

di Alessandro Francini

lucchini-contagi-tamponi-covid

Il sindaco Lorenzo Lucchini

ACQUI TERME - Il sindaco uscente Lorenzo Lucchini molto probabilmente non farà parte del prossimo Consiglio comunale. Una scelta che, se pur già accennata ai collaboratori più stretti nelle scorse settimane, desta comunque un certo sconcerto nella squadra di lavoro dell'ex primo cittadino e tra il suo elettorato, soprattutto per le tempistiche e le modalità comunicative.

"Devo metabolizzare: tanto fango su di me"

«Non è ancora una decisione irrevocabile, ne discuterò ancora con i candidati consiglieri che mi hanno appoggiato. Al momento, però, è questa la decisione che ho preso». Decisione che Lucchini motiva così: «Credo che fare opposizione possa non essere un compito che rientri nelle mie corde. Al momento credo di non avere nemmeno le forze per poterlo fare bene. Ammetto - spiega Lucchini - che su questa mia presa di coscienza hanno pesato anche le forti polemiche subite negli ultimi mesi: ogni occasione è stata buona per attaccare me e la mia Giunta. Hanno gettato fango su qualunque cosa facesse la nostra amministrazione. È logorante vedere che dopo cinque anni di impegno totale per questa città, alla fine dei conti, pochi abbiano saputo apprezzarlo. Ora ho bisogno di tirare un po' il fiato. Chiedo a tutti coloro che ancora mi sostengono e mi appoggiano di lasciarmi un po' di tempo per metabolizzare».

L'ex sindaco si scusa con i colleghi candidati per aver dato comunicazione a mezzo stampa prima di un confronto diretto con loro: «In particolare Elena Trentini e il dottor Tonino Anania avrebbero avuto il diritto di saperlo per primi. Capisco che dirlo prima ai giornali non sia stato il massimo. A ogni modo con loro chiarirò tutto nelle prossime ore, e mi scuserò». Al momento quindi, dovrebbero essere proprio Elena Trentini e Tonino Anania i due consiglieri che andranno a rappresentare la coalizione di Lucchini all'opposizione. A ogni modo, anche su questo punto, tutto verrà chiarito nella riunione di coalizione che dovrebbe tenersi entro le prossime 48 ore. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.