Giovedì 18 Agosto 2022

Acqui Terme

Fontana di piazza Italia: regole sui comportamenti da evitare

Il Comune ha approvato un regolamento che disciplina l’utilizzo dell'impianto

28 Giugno 2022 ore 13:49

di Redazione

Nuova fontana: il Comune stabilisce ciò che non si può fare

ACQUI TERME - Biciclette e monopattini all'interno della fontana, amici a quattro zampe lasciati urinare tra gli zampilli d'acqua, rifiuti gettati nella vasca perimetrale: sono questi alcuni dei primi episodi di scarso senso civico che nei giorni successivi alla sua inaugurazione hanno visto suo malgrado protagonista la restaurata fontana delle Ninfee di piazza Italia. 

Per arginare la situazione, il Comune di Acqui Terme ha deliberato nei giorni scorsi l'approvazione di un regolamento che disciplina l’utilizzo dell'impianto «al fine di tutelare sia la sicurezza degli utenti, sia l’integrità dei manufatti e degli impianti, anche alla luce delle prime evidenze sperimentate a decorrere dal giorno dell’avvenuta apertura al pubblico». Un cartello riporterà alcune delle regole di buona educazione da osservare: non sarà consentito l'accesso «ai cani o ad altri animali, anche se provvisti di guinzaglio e/o museruola; alle biciclette, ai monopattini, agli skateboard e ad altri velocipedi». Sarà inoltre vietato «giocare a calcio e svolgere qualsiasi attività ludica con l’utilizzo della palla; gettare carta, resti di cibo o immondizie di ogni genere; creare punti di bivacco; campeggiare e/o pernottare; salire con i piedi sulle sedute in marmo e svolgere azioni che possano arrecare danno alle attrezzature, alla segnaletica, all’arredo urbano nonché agli ugelli di uscita o alle bocche di scarico dell’acqua della fontana; occludere, in qualunque modo, le immissioni e gli scarichi idrici della fontana; lavarsi e soddisfare bisogni fisiologici». Indicazioni che, prima di tutto, fanno appello al buon senso di ognuno.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.