Giovedì 30 Giugno 2022

Politica

L'assessore Chiorino ad Acqui per parlare di reddito di cittadinanza

Incontro con la candidata Franca Roso a Palazzo Robellini

bonante-fratelli-italia-roso

Claudio Bonante, presidente del circolo acquese di Fratelli d'Italia

ACQUI TERME - È in programma domani, martedì 7, alle 21 a Palazzo Robellini l'incontro dal titolo “L’impegno per il lavoro vero contro il reddito di cittadinanza”, organizzato dal circolo Arturo Martini di Fratelli d’Italia. Relatore d’eccezione l’Assessore Regionale al Lavoro, Elena Chiorino, esponente del partito di Giorgia Meloni. 

A fare gli onori di casa il presidente del circolo cittadino di FdI, Claudio Bonante. «Fratelli d’Italia è da sempre contraria al Reddito di Cittadinanza, almeno così come la misura di sussidio è al momento strutturata – spiega Bonante – Abbiamo proposto a livello nazionale la sua abolizione, in funzione dell’istituzione di un nuovo tipo di sussidio volto ad aiutare le famiglie in difficoltà. Fratelli d’Italia non vuole eliminare l’assistenza a chi è più in difficoltà, ma solo cambiarne le modalità introducendo uno strumento che si basi su di un assegno di solidarietà. Secondo la proposta, chiunque percepisce l’assegno di solidarietà è obbligato a lavorare per lo Stato o per il Comune di residenza».

«Al mero assistenzialismo, noi preferiamo misure di sostegno alle imprese del territorio che possano stimolare la competitività e generare occupazione – ha aggiungo la candidata sindaco Franca Roso – Siamo accanto alle famiglie in difficoltà rispettandone però la dignità: il lavoro, infatti, è un diritto e l’unico antidoto alla povertà».
L’Assessore Chiorino illustrerà le tante politiche messe in atto dall’Assessorato da lei guidato per favorire una reale occupazione, a cui seguirà la possibilità di fare domande da parte del pubblico presente.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lo spoglio

Giorgio Abonante
nuovo sindaco di Alessandria

27 Giugno 2022 ore 00:14
.