Giovedì 30 Giugno 2022

Politica

Fornaro: "Le Terme riaprono grazie alla tenacia dei sindacati"

"Con testardaggine tutelati i legittimi interessi dei lavoratori"

fornaro-leu-camera-acqui-ovada-genova-treni

Federico Fornaro

ROMA - Anche l'onorevole Federico Fornaro rende pubblica la propria soddisfazione per l'accordo raggiunto dai sindacati dopo la lunga trattativa degli ultimi tre giorni: «Grazie alla tenacia e alla determinazione dei sindacati e dei lavoratori - si legge nella nota diramata dal capogruppo di Leu alla Camera - si è arrivati ad un accordo per la riapertura delle attività termali della società Terme di Acqui Spa. Si riparta da qui per realizzare quello che tutti gli acquesi e i turisti chiedono da tempo: un rilancio delle Terme della città di Acqui e dell’offerta turistica dell’intero territorio acquese. Un grazie, dunque, al sindacato per la testardaggine con cui è riuscito non soltanto a tutelare i legittimi interessi dei lavoratori, ma a coinvolgere tutta la città in una sacrosanta battaglia per la riapertura degli stabilimenti termali».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lo spoglio

Giorgio Abonante
nuovo sindaco di Alessandria

27 Giugno 2022 ore 00:14
.