Martedì 05 Luglio 2022

Economia

Anche Acqui, Casale e Ovada alla sesta edizione del Discovery Italy

L'evento dedicato all'incoming è riservato agli operatori turistici

Anche Acqui, Casale e Ovada alla sesta edizione del Discovery Italy

ACQUI TERME - Su iniziativa del Consorzio Gran Monferrato in collaborazione con Alexala, Acqui Terme insieme a Casale o Ovada va in trasferta a Sestri Levante per la sesta edizione del Discovery Italy, evento riservato agli operatori turistici professionali italiani e stranieri e dedicato all’incoming italiano.

Buyer provenienti da tutto il mondo

L'appuntamento, che quest’anno ha registrato il sold out con numeri in netta crescita di buyer e seller rispetto all’anno precedente, propone tutta l’offerta italiana sia dal punto di vista territoriale che merceologico e si sviluppa come una piattaforma di incontri d’affari che permette alle imprese pubbliche e private del settore di incontrare gli operatori turistici più qualificati. 

Sono circa ottanta i buyer internazionali presenti alla giornata del 7 aprile provenienti da Olanda, Gran Bretagna, Norvegia, Spagna, Svezia, Belgio, Germania, Canada, Stati Uniti, Emirati Arabi, Danimarca, Repubblica Ceca, Ungheria, Romania, Polonia, Bulgaria, Russia, Slovacchia, Kazakhistan, Slovacchia, Brasile e Israele. Trenta, invece, gli operatori presenti nella giornata dell’8 aprile provenienti da tutto il territorio nazionale. 

«Siamo molto contenti di poter partecipare a questa importante vetrina - dichiarano gli assessori al Turismo di Acqui Terme, Casale Monferrato e Ovada - che ci permetterà di promuovere il nostro territorio. Superare i campanilismi e costruire sinergie è la strada vincente per valorizzare in maniera efficace la nostra offerta turistica a 360°». L’evento è patrocinato da Enit - Agenzia Nazionale Turismo. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.