Giovedì 30 Giugno 2022

Spettacoli

Venerdì i corti (editi e inediti) di Valerio Marcozzi

Appuntamento il 4 marzo all'ex Kaimano

Venerdì i corti (editi e inediti) di Valerio Marcozzi

ACQUI TERME - I biglietti sono andati a ruba sancendo il ‘sold out’ in pochi giorni. Venerdì 4 marzo, a partire dalle 20.30, il salone ex Kaimano ospiterà la proiezione di alcune opere del regista acquese Valerio Marcozzi. «Cortometraggi inediti, presto in tour nei vari film festival ed ‘Il Fabbricante di scintille’ già premiato al Pompei Street Festival e Asti Film Festival» spiegano gli organizzatori.

Il programma della serata

Abbiamo chiesto qualche indiscrezione al regista. «Sono passati due anni dalla proiezione di ‘In Tempo’ e durante la pandemia sono riuscito a realizzare altri due corti – racconta – Il Fabbricante di Scintille, ormai noto nei circuiti nazionali, non è mai stato proiettato ad Acqui e così, approfittando di norme meno restrittive, ho pensato di aggiungerlo alle proiezioni inedite».

Di cosa trattano le nuove pellicole? «‘Anima’ è la storia di una ballerina (Giorgia Zunino) che fluttua su un palcoscenico in una realtà particolare che verrà svelata solo alla fine del ‘cortissimo’ – risponde – ‘Malìa’, invece, racconta la vicenda di un uomo (Claudio Pinto Kovačević) che in un bosco si smarrisce. Protagonista del cortometraggio è Francesca Pellegrini, nota performer che ha interpretato ‘Marlena’ nel video dei Maneskin ‘Torna a casa’».
Malìa è stato girato in un bosco, Arian de la miseria, sulla strada per il Sassello. «Una location naturale molto bella – precisa Marcozzi – la troupe ha raggiunto, non senza difficoltà, una gola di questo canyon in uno scorcio poco conosciuto. In questo corto ho curato solo la regia; le riprese sono state affidate alla Heroshot di Torino».

Non solo cinema nei progetti del vulcanico acquese: «Alla fine dei corti ci sarà la presentazione di un gruppo di persone che si impegneranno ad organizzare alcuni eventi di genere artistico-culturale nel territorio dell’Acquese – anticipa – Però non rinuncio mica alla regia! Dopo il 4 marzo, partiranno le riprese di un nuovo cortometraggio ambientato ad Acqui».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lo spoglio

Giorgio Abonante
nuovo sindaco di Alessandria

27 Giugno 2022 ore 00:14
.