Mercoledì 01 Dicembre 2021

Acqui Terme

Con un panettone aiuti la scuola: l'idea dell'associazione Genitori IC1

Anche un contest per (veri) alberi di Natale: saranno ripiantati in città

Con un panettone aiuti la scuola: l'idea dell'associazione Genitori IC1

ACQUI TERME - In più di sette anni hanno raccolto materiali, strumenti musicali e arredi scolastici per un valore complessivo di oltre 15mila euro, di cui 6mila solo nel 2020 in piena emergenza sanitaria. L'associazione Genitori IC1, nata formalmente nel 2017 ma operativa da ben prima, ha l'obiettivo di sostenere le attività e il programma didattico dell'Istituto Comprensivo IC1, che riunisce diversi istituti “storici” della città termale, ovvero le Scuole dell'Infanzia di via Nizza e di via Savonarola, la Scuola dell'Infanzia e Primaria “G. Saracco” e la Scuola secondaria di primo grado “G. Bella”, alle quali si aggiunge la Primaria “G. Alfieri” di Ponzone.
«La nostra – spiega Francesco Cannito, presidente dell'associazione - è una realtà formata da un gruppo di genitori di alunni o ex alunni che si sono uniti per fare qualcosa di concreto per gli istituti del Comprensivo IC1. Organizziamo eventi di vario genere o raccolte fondi per l'acquisto di ciò che può essere più utile alle scuole. Il nostro evento “clou” fino al 2019 era la cena in programma tra la fine di febbraio e l'inizio di marzo, per noi il momento più importante dell'anno perché rappresentava un'occasione di convivialità e un modo per raccogliere ulteriori fondi da destinare alle scuole. Dallo scorso anno, però, abbiamo dovuto sospendere questo appuntamento a causa dell'emergenza sanitaria. Contiamo di riprendere nel 2022».

"Già parecchie prenotazioni!"

Nel corso degli anni l'associazione Genitori IC1 ha realizzato le proprie iniziative avvalendosi della collaborazione della Pro Loco di Ovrano e altre realtà locali, quali il Gruppo Alpini e la Croce Bianca, «quando possiamo, infatti, cerchiamo di collaborare con associazioni e attività commerciali del territorio».
L'ultima iniziativa pensata dal gruppo di genitori acquesi prende ispirazione dal clima pre natalizio che già si respira: «Abbiamo organizzato una vendita di panettoni - commenta Francesco -  realizzati dal panificio-pasticceria “Dolce e Salato” di Acqui. Il costo di ogni panettone, da mezzo chilo e con gocce di cioccolato, è di 10 euro. I proventi raccolti saranno destinati all'acquisto di materiale didattico da donare alle scuole del Comprensivo». Le prenotazioni rimarranno aperte fino a venerdì 3 dicembre: «Le adesioni verranno raccolte dagli insegnanti delle varie scuole del Comprensivo». E la risposta di genitori e alunni non si è fatta attendere, «infatti abbiamo già raccolto parecchie prenotazioni. Speriamo di continuare così...».

Dona il tuo albero

Le iniziative dell’associazione Genitori IC1, però, riservano spesso un occhio di riguardo anche alla sostenibilità ambientale: «Da pochi giorni abbiamo avviato la campagna social “Dona il tuo albero”: alle famiglie che addobberanno un vero albero di Natale chiediamo di condividere una foto sulla nostra pagina Facebook entro il 24 dicembre. Verrà premiato l’albero che riceverà più “mi piace”. Alla fine delle feste, insieme al Comune di Acqui Terme e al Gruppo Scout Acqui, gli alberi che ci verranno donati saranno piantati in aree verdi del territorio comunale».
Per maggiori informazioni sulla pagina Facebook Associazione Genitori IC1.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Guardia di Finanza

Sequestrati oltre un milione di beni
a un commercialista alessandrino

29 Novembre 2021 ore 09:57
dal 29 novembre

Poste, nuovo orario per sei uffici: apertura da lunedì a sabato

26 Novembre 2021 ore 10:30
.