Mercoledì 01 Dicembre 2021

Politica

Bertero attacca il Comune: "Bandi fatti male e asfalto elettorale"

L'accusa: "Sono solo interessati a cercare consensi"

Bertero  attacca il Comune: "Bandi fatti male e asfalto elettorale"

ACQUI TERME - Mancano poco più di duecento giorni alle elezioni amministrative acquesi e il confronto politico di fa acceso. Soprattutto quando interviene il consigliere comunale Enrico Bertero:  «Come da previsione, con un bando mal scritto nessuno si è fatto avanti per la gestione di Mombarone. Non è un caso eccezionale, anzi, ormai ci hanno abituato a gare deserte. Vedi il golf che ne hanno fatte tre senza concludere niente».
Oltre al contenuto, anche la condotta della Giunta sarebbe colpevole. «In pendenza di bando fare l’annuncio del finanziamento di 700mila euro dal Ministero proprio per il recupero delle strutture sportive significa allontanare qualsiasi interessato - spiega l’ex sindaco - Il problema è che ora sono solo interessati a cercare consensi e si sono lanciati in frettolose asfaltature elettorali. Un esempio? I lavori in via Nizza. Dopo soli quattro giorni dalla conclusione dei lavori è arrivata una ditta che ha spaccato nuovamente la strada. Peccato che i lavori erano stati annunciati al Comune ben 14 giorni prima».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Guardia di Finanza

Sequestrati oltre un milione di beni
a un commercialista alessandrino

29 Novembre 2021 ore 09:57
dal 29 novembre

Poste, nuovo orario per sei uffici: apertura da lunedì a sabato

26 Novembre 2021 ore 10:30
.