Sabato 23 Ottobre 2021

Politica

La replica del M5S: "Meriti della Lega? Solo fame di visibilità"

Ghione accusa: "Assurdo che un assessore non ascolti i sindaci di un territorio"

M5S: "Centrodestra assente alle ultime commissioni sulla sanità"

Mauro Ghione, capogruppo dei pentastellati acquesi

ACQUI TERME - Botta e risposta dopo l’incontro sulla Sanità monferrina. «La Lega continua a distorcere gli avvenimenti. È da oltre un anno e mezzo che i sindaci del distretto Acqui-Ovada chiedono un incontro all’assessore alla Sanità Icardi per segnalare le difficoltà dei servizi sanitari – lamenta Mauro Ghione, capogruppo di M5S –  È servito il rifiuto del Drapò da parte del sindaco Lucchini per far svegliare la Lega dal torpore. Assurdo che un assessore regionale risponda al segretario di una sezione locale, invece che ai sindaci di un intero territorio».
Ghione definsce ‘infantile’ la condotta di Cerini e compagni. «Una campagna di disinformazione, che evita di ricordare che da tempo il sindaco Lucchini e i suoi colleghi hanno chiesto una maggiore considerazione per la struttura ospedaliera, anche con strumenti decisi come un presidio per porre l’attenzione sulla presenza oraria dei cardiologi. Stucchevole l’incessante fame di apparire della Lega».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta Marengo

Mortale di Spinetta: la vittima
è una donna novese di 49 anni

22 Ottobre 2021 ore 15:00
L'annuncio

Green Pass e lavoro: Draghi firma il nuovo Dpcm

14 Ottobre 2021 ore 18:45
.