Mercoledì 01 Dicembre 2021

Cultura

"Dolomiti da leggenda": all'ex Kaimano serata con Beppe Conti

Con l'autore del libro si parlerà di grandi imprese dal 1937 ad oggi

"Dolomiti da leggenda": all'ex Kaimano serata con Beppe Conti

ACQUI TERME - La leggenda delle Dolomiti raccontata da uno dei più autorevoli giornalisti sportivi e storici del ciclismo. Venerdì 17 alle 21 nella Sala Ex Kaimano in via Maggiorino Ferraris si svolgerà la presentazione del libro di Beppe Conti, "Dolomiti da leggenda". A fare gli onori di casa con il saluto istituzionale il sindaco di Acqui Terme Lorenzo Lucchini, mentre modererà l’incontr Massimo Pivotti, presidente di Stand by Me Onlus.   
Con l'autore del libro si parlerà di grandi imprese dal 1937 ad oggi, splendide rivalità, retroscena e avventure fra storia, cultura e arte, vissute tra le montagne più conosciute al mondo dichiarate patrimonio dell'umanità. Sarà l’occasione per raccontare di grandi campioni e atleti come Bartali, Coppi, Gimondi, Merckx, Pantani e Nibali.  

Le imprese dei grandi campioni del ciclismo 

Le Dolomiti diventano la cornice naturale di queste splendide imprese dei grandi nomi del ciclismo. Fausto Coppi irresistibile per tutti sul Falzarego e sul Pordoi, Fiorenzo Magni che rischia la vita in discesa per sconfiggere quei due giganti. Lo svizzero Koblet in un paio di occasioni più forte dei nostri campionissimi, sul Gardena e sul Sella. Ma anche la vittoria di Gaul nel gelo del Bondone, in una tappa che si doveva annullare e che nasconde grosse irregolarità. L'impresa di Merckx alle Tre Cime di Lavaredo, la più grande della sua inimitabile carriera. Moser danneggiato dagli organizzatori sul S. Pellegrino, i suoi splendidi litigi con Saronni, quei dodici secondi che mancheranno per sempre a Baronchelli, il record di Battaglin. Il tradimento di Roche a Visentini verso Sappada. Gianni Bugno troppo generoso sul Pordoi, la spettacolare ascesa di Marco Pantani sul Fedaia e la verità clamorosa sui fatti di Campiglio, sino agli applausi a Vincenzo Nibali in rosa nella neve alle Tre Cime di Lavaredo.  
Un viaggio con protagoniste assolute le montagne delle Dolomiti, scenario di imprese incredibili che hanno segnato la storia del ciclismo.  
L’incontro è aperto al pubblico ma contingentato. È consigliata la prenotazione scrivendo a amministrazione@ standbymeacqui.it entro il 14 settembre. Per poter partecipare è necessario essere in possesso di Green Pass. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Guardia di Finanza

Sequestrati oltre un milione di beni
a un commercialista alessandrino

29 Novembre 2021 ore 09:57
dal 29 novembre

Poste, nuovo orario per sei uffici: apertura da lunedì a sabato

26 Novembre 2021 ore 10:30
.