Domenica 19 Settembre 2021

Il caso

A Ponzone "Sos veterinari": "Quello della zona si trasferisce"

Cantani: "Un servizio importante. È periodo di vaccinazioni"

A Ponzone "Sos veterinari": "Quello della zona si trasferisce"

PONZONE - In città l'offerta è molteplice e addirittura specializzata. Nei paesi, un servizio per niente scontato. L’Acquese è una zona rurale, un’arcadia nella quale ancora l’allevamento è una parte importante dell’economia. Per questo motivo la figura del veterinario, in questo paese ‘ai confini del regno’ è molto importante. La comunità di Ponzone e soprattutto quella delle frazioni, da un po’ di tempo ha difficoltà a trovare dottori per animali.
«L’unico veterinario in zona abita a Toleto (frazione del paese) e si sta trasferendo, per cui in tutta l’area non c’è un altro professionista disponibile – ha informato Oriano Cantani del Comitato Montano Ponzonese – In questo periodo andrebbero fatte le vaccinazioni ma di veterinari disposti a raggiungere Ponzone non ce ne sono. E alcuni animali muoiono». Riferisce il portavoce dei ponzonesi che il sindaco Fabrizio Ivaldi, a conoscenza del problema, ha già interpellato chi di dovere per trovare un professionista, ma infruttuosamente. «Abbiamo sollecitato Ivaldi ad organizzare una riunione con più Comuni per trovare una soluzione – lamenta Cantani – Purtroppo sono servizi necessari ma non pubblici e a quanto pare trovare veterinari è difficile. L’Asl? Fa solo ispezioni di controllo».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polizia

Sente le voci e prende a sprangate il cugino che dorme

09 Settembre 2021 ore 15:26
.