Domenica 13 Giugno 2021

Covid

Contagi: nell'Acquese solo tre comuni con più di tre positivi

Ad Acqui, Strevi e Pareto. Sono 16 i paesi "Covid free"

Contagi: nell'Acquese solo tre comuni con più di tre positivi

ACQUI TERME - Continua a calare il numero dei residenti positivi al Covid 19 nell'Acquese. Se pur molto lentamente, di settimana in settimana sembra vada ripetendosi la tendenza dello scorso anno, che a livello nazionale da maggio in poi aveva fatto registrare una lenta ma graduale decrescita del numero dei contagi. 

In base ai dati forniti dall'Unità di crisi - aggiornati alle 18.30 di ieri, giovedì 6 - su tutto il territorio (si ricorda che dal conteggio sono esclusi i comuni sul confine ovadese, ovvero Carpeneto, Cassinelle, Cremolino, Molare, Predosa, Rocca Grimalda e Trisobbio) sarebbero al momento circa un'ottantina i positivi al test. A parte Acqui Terme e Strevi, dove al momento si conterebbero rispettivamente una quarantina e una dozzina di casi, e il comune di Pareto con 6 casi, negli altri paesi in cui si registrano residenti positivi al test si resta comunque al di sotto dei 2/3 casi.

In questo momento sarebbero 16 i comuni "Covid free": Cassine, Castelnuovo Bormida, Castelletto d'Erro, Cavatore, Denice, Gamalero, Grognardo, Malvicino, Merana, Montaldo Bormida, Orsara Bormida, Prasco, Ricaldone, Sezzadio, Spigno Monferrato e Visone.

All'ospedale 'Monsignor Galliano' nella mattinata di ieri erano 21 i pazienti positivi al test ricoverati nei reparti Covid, 6 di questi degenti in terapia intensiva, 2 in attesa dei risultati del test.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il lutto

Dentista morto di infarto

11 Giugno 2021 ore 16:05
.