Giovedì 15 Aprile 2021

Calcio - Dilettanti

Adesso è ufficiale: i campionati sono finiti

Dalla Promozione alla Terza Categoria, ma anche C2 e D di calcio a 5

Adesso è ufficiale: i campionati sono finiti

Un'altra stagione cancellata per il calcio dilettantistico

ALESSANDRIA - Mancava solo l'ufficialità della Figc ed è arrivata: tutti i campionati dilettantistici sono definitivamente terminati. Da ottobre è tutto fermo, ci sono formazioni che, nel primo mese e mezzo, hanno disputato non più di due o tre gare. La Federcalcio, e il Coni, hanno accolto la richiesta della Lega Nazionale Dilettanti per Eccellenza, maschile e femminile, e C1 di calcio a 5, ma per tutte le categorie inferiori cala un sipario che era già abbassato, di fatto, da pochi giorni dopo lo stop, in autunno.

La nota, di oggi, a firma del presidente Gabriele Gravina, che sarà ratificata nella prima riunione del consiglio federale, è comunque già operativa. Annullate tutte le classifiche della stagione 2020 - 2021, la seconda cancellata dalla pandemia: dalla Promozione alla Terza Categoria, e C2 e D di calcio a 5, organici congelati, nessuna promozione (anche perché dall'Eccellenza non scenderanno squadre) e nessuna retrocessione.

La speranza è di ripartire dopo l'estate, ma solo con prospettive sicure: ci sono club che, senza protocolli e senza pubblico negli impianti, difficilmente si iscriveranno, un patrimonio di attività, tradizioni, storia e cultura a rischio di estinzione perché ovunque, soprattutto nei centri più piccoli, le società sportive sono state un riferimento per generazioni e un baluardo di aggregazione, integrazione ed educazione, in pericolo se non ci saranno provvedimenti e sostegni.

La decisione, scrive Gravina, è stata presa "perché prioritaria è la tutela della salute dei tesserati" e perché, nella situazione attuale, sarebbe stato impossibile terminare i campionati entro il 30 giugno.

Per alcuni giocatori, però, la stagione proseguirà con un'altra maglia, perché sono possibili trasferimenti nei club di Eccellenza che giocheranno: come anticipato su questo sito (LEGGI QUI), il Castellazzo è uno dei club più attivi, perché ha riportato in biancoverde Rosset, Ecker e i fratelli Cimino.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La campagna

Over 60:
da questa mattina
pre-adesioni per i vaccini

08 Aprile 2021 ore 07:36
.