Mercoledì 14 Aprile 2021

Politica

Aiuti ai piccoli Comuni: 81mila euro a 21 paesi dell'Acquese

I fondi serviranno a migliorare opere pubbliche e servizi nei comuni sotto i mille abitanti

Mercato delle seconde case: il Monferrato piace

ACQUI TERME - Sono 21 i Comuni acquesi con popolazione inferiore ai mille abitanti compresi nei 114 dell'intera provincia che andranno a beneficiare di 81.300 euro ciascuno per investimenti sulla messa in sicurezza di edifici pubblici, infrastrutture e patrimonio culturale, per l'abbattimento delle barriere architettoniche e per lo sviluppo territoriale sostenibile. Il totale dei fondi messi a disposizione dal Governo per la provincia di Alessandria si aggira intorno ai 9 milioni di euro.

«Un importante segnale di attenzione per i piccoli Comuni - ha dichiarato il capogruppo alla Camera di Liberi e Uguali, Federico Fornaro - Questi contributi serviranno a migliorare la qualità della vita degli abitanti nei paesi più piccoli».

Questi i 21 Comuni del territorio ai quali saranno destinati i finanziamenti: Alice Bel Colle, Cartosio, Castelletto d'Erro, Castelnuovo Bormida, Cavatore, Denice, Gamalero, Grognardo, Malvicino, Merana, Montaldo Bormida, Montechiaro d'Acqui, Morbello, Morsasco, Orsara Bormida, Pareto, Ponti, Prasco, Ricaldone, Spigno Monferrato, Terzo.

Tra i paesi sul confine ovadese figurano anche Carpeneto, Cassinelle e Trisobbio.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La campagna

Over 60:
da questa mattina
pre-adesioni per i vaccini

08 Aprile 2021 ore 07:36
.