Lunedì 01 Marzo 2021

Acqui Terme

Bosio torna sul post incriminato: "Sono stato frainteso"

L'ex sindaco di Acqui torna sulle polemiche scatenate dal commento rivolto alla ministra Azzolina

Bosio torna sul post incriminato: "Sono stato frainteso"

ACQUI TERME - Travolto dalle polemiche per il "Parliamone" pubblicato sui social con tanto di faccine allusive a commento di un articolo dell'Ansa che annunciava l'intenzione da parte della ministra Lucia Azzolina di ridurre le tempistiche degli esami di Maturità con un maxi orale in presenza senza prove scritte, l'ex sindaco di Acqui Bernardino Bosio prova a mettere una toppa laddove il buco pare ormai troppo grande. Sul proprio profilo Facebook, nella serata di ieri Bosio (per il quale il Movimento 5 Stelle e il Partito Democratico di Alessandria hanno chiesto le dimissioni da Amag Ambiente) ha pubblicato un post in cui elenca una serie di osservazioni critiche di mera natura politica che, a suo dire, spiegherebbero il vero significato del termine utilizzato, al quale, sempre a suo dire, non dovrebbe essere associata alcuna connotazione sessista.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Addio a Sonia Merlo, «amica altruista
e collega gentile»

19 Febbraio 2021 ore 09:25
La tragedia

Bistagno, schianto mortale in periferia

19 Febbraio 2021 ore 21:05
La tragedia

Schianto a Bistagno: l'Acquese piange 40enne di Monastero

20 Febbraio 2021 ore 08:00
.