Lunedì 01 Marzo 2021

Il caso

Scuola, i sindacati chiedono un incontro al prefetto Olita

"Centinaia di lavoratori con 'contratti Covid' senza stipendio da mesi"

Scuola, i sindacati chiedono un incontro al prefetto Olita

ALESSANDRIA - Serena Morando della Flc Cgil, Carlo Cervi della Cisl Scuola, Giovanni Guglielmi della Uil Scuola e Maria Grazia Bodellini della Snals hanno scritto una lettera al prefetto di Alessandria, Iginio Olita, per chiedere "un incontro urgente in merito alla forte preoccupazione per la drammatica situazione in cui versano centinaia di lavoratori della scuola, docenti e personale Ata".

I sindacalisti, infatti, evidenziano che "queste persone, assunte in servizio in virtù dei cosiddetti 'Contratti Covid' nei mesi di settembre e ottobre 2020, si trovano a lavorare da oltre quattro mesi senza aver ancora percepito alcuno stipendio, a causa di problemi a livello di Direzione generale Risorse umane e finanziarie e di attribuzione dei fondi ai relativi capitoli di spesa".

"E' appena il caso di sottolineare - aggiungono - che una così prolungata mancanza di mezzi di sostentamento sta mettendo a dura prova non solo questo personale ma anche le loro famiglie. Nella giornata di ieri abbiamo incontrato queste persone nel corso di un’affollata assemblea online ed è emersa tutta la loro rabbia e disperazione nel constatare che la corresponsione della giusta e lungamente attesa retribuzione rischia di slittare ancora. Rabbia e disperazione che, è giusto dirlo, faticano sempre di più a contenere. E' per questi motivi che ci permettiamo di chiedere con cortese urgenza un incontro, chiedendole un intervento che auspichiamo risolutore".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Addio a Sonia Merlo, «amica altruista
e collega gentile»

19 Febbraio 2021 ore 09:25
La tragedia

Bistagno, schianto mortale in periferia

19 Febbraio 2021 ore 21:05
La tragedia

Schianto a Bistagno: l'Acquese piange 40enne di Monastero

20 Febbraio 2021 ore 08:00
.