Domenica 29 Novembre 2020

Politica

Lega: «Rassicurazioni da Icardi sulla questione 'Galliano'»

Marco Cerini della Lega ha incontrato lassessore regionale alla Sanità

Lega: «Rassicurazioni da Icardi sulla questione 'Galliano'»

Immagine di repertorio

ACQUI TERME - La Sanità piemontese è messa a dura prova dall’emergenza Covid. Al ‘Galliano’ pare siano state sacrificate le prestazioni ordinarie al punto che i sindaci dell’Acquese si sono mobilitati per stimolare l’Azienda Sanitaria a trovare soluzioni. Questo si aggiunge alle annose questioni legate alla chiusura dei reparti, l’isolamento logistico e la scarsa considerazione del nosocomio acquese.

La sezione leghista acquese, interlocutore privilegiato, ha sollecitato i vertici torinesi. «L’assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi, che ho avuto modo di incontrare in questi giorni, mi ha assicurato che la questione dell’ospedale di Acqui sarà affrontata in Regione non appena le condizioni dell’emergenza sanitaria lo consentiranno – spiega il segretario cittadino Marco Cerini - Ha ben compreso la necessità di salvaguardare e potenziare la struttura, che rappresenta un punto di riferimento di fondamentale importanza per il territorio. Abbiamo parlato dei problemi di viabilità che rendono difficoltosi i collegamenti con gli altri ospedali, una situazione che già da sola basta per garantire la massima attenzione all’ospedale di Acqui». 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

La curiosità

I The Show? Stanno girando i loro video da Casale

23 Novembre 2020 ore 17:23
.