Martedì 24 Novembre 2020

Acqui Terme

Fontanino: il sindaco intima a Terme di chiudere l’acqua

Valore alterato rilevato dall’Ufficio di Sanità

Fontanino: il sindaco intima a Terme di chiudere l’acqua

ACQUI TERME - Nei giorni scorsi il sindaco Lorenzo Lucchini ha emesso un’ordinanza diretta a Terme di Acqui S.p.a. nella persona di Alessandra Pater, amministratore delegato della società. Oggetto dell’intimazione del primo cittadino, la chiusura dell’erogazione dell’acqua termale del Fontanino dell’Acqua Marcia per scongiurare l’eventuale ingestione da parte della popolazione.

Le analisi di alcuni campioni di acqua prelevati dall’Ufficio di Igiene e Sanità Pubblica dell’Asl hanno rilevato la presenza di un valore alterato. Ecco quindi l’intervento di Lucchini, vertice della Sanità locale, che ha ordinato alle Terme di «provvedere immediatamente a sospendere l’erogazione dell’acqua sorgente dal Fontanino precludendone l’uso alla popolazione sino a diversa comunicazione da parte dell’ente sanitario». In caso di inosservanza, previste denunce penali e sanzioni amministrative. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

Animalisti

Caccia in zona rossa? "Il solito favore ingiustificato"

14 Novembre 2020 ore 12:28
Il lutto

Il Covid si porta via
Pier Paolo Caniggia

22 Novembre 2020 ore 13:48
.