Giovedì 22 Ottobre 2020

Superbonus

Poste, da lunedì il servizio di cessione del credito

Poste, da lunedì il servizio di cessione del credito

ALESSANDRIA - Da lunedì 19 ottobre in 207 Uffici postali alessandrini sarà disponibile il servizio di cessione del credito d’imposta relativo al cosiddetto Superbonus (Ecobonus e Sismabonus), con il 110% di detraibilità delle spese e la possibilità per il beneficiario di cedere il corrispondente credito fiscale a Poste Italiane come previsto dal Decreto Rilancio. Il servizio, disponibile sia per le imprese che per i privati, è aperto ai titolari di un conto BancoPosta, anche online attraverso il sito www.poste.it.

Per poter accedere al servizio di cessione del credito di imposta di Poste Italiane, gli interessati non dovranno presentare alcuna documentazione per istruire la pratica. Una volta stipulato il contratto di cessione, il correntista che abbia maturato il credito fiscale, dovrà solo accedere alla piattaforma dell’Agenzia delle Entrate e comunicare i dati della cessione secondo le modalità previste dalla normativa di riferimento. A seguito del perfezionamento della cessione nei confronti dell’Agenzia delle Entrate, riceverà la liquidità sul proprio conto BancoPosta.

L’offerta di Poste Italiane relativa alla cessione del credito di imposta 'Superbonus 110%' presente nel Decreto Rilancio è tra le più competitive presenti sul mercato - spiega Giovanni Accusani, responsabile Macro Area Nord Ovest e Lombardia (in foto, sotto) - con una percentuale di rimborso del 103% sia verso i privati che le imprese. Abbiamo lavorato molto per semplificare i processi e rendere elementare la comprensione di come monetizzare i vantaggi fiscali previsti in questa misura. In questo senso attraverso un apposito simulatore disponibile sul nostro sito all’indirizzo www.poste.it i cittadini e le imprese possono verificare in modo trasparente l’ammontare del proprio credito. Una volta decisi i lavori è possibile ottenere il credito direttamente sul proprio conto BancoPosta. Non era mai successo prima che il vantaggio fiscale superasse l’importo della ristrutturazione stessa”.

Sul territorio alessandrino sono 7 gli Uffici Postali aperti al pubblico a doppio turno, dalle 8.20 alle 19.05 da lunedì a venerdì e il sabato fino alle 12.35 (piazza della Libertà in città, Casale in piazza Battisti, Valenza in viale Manzoni, Acqui Terme in via Trucco, Novi Ligure in piazza De Negri, Tortona in largo Borgarelli e Ovada); stesso orario, ma solo in fascia mattinale, dalle 8.20 alle 13.35 da lunedì a venerdì e il sabato fino alle 12.35 per le restanti sedi, nei giorni di apertura.

Sul sito www.poste.it è comunque a disposizione un “simulatore” del prezzo di acquisto dei crediti d’imposta di cui al Decreto Rilancio. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

La tragedia

“I Vincenti responsabili”. Il Gup: imprudente...

20 Ottobre 2020 ore 18:25
.