Lunedì 26 Ottobre 2020

Il Premio

Acqui Storia, pronti per il gran galà

I vincitori delle sezioni del Premio e i Testimoni Barbero, Pezzino, Olla e Lerner

Acqui Storia, pronti per il gran galà

ACQUI TERME - Tutto pronto per la cerimonia finale del 53esimo Premio Acqui Storia. Quest'anno l'evento sarà arricchito dal collegamento streaming e dalla possibilità di rivedere sul sito del Premio il gran galà e gli eventi collaterali.

Domani mattina, venerdì 16, alle 10 gli studenti degli Istituti Scolastici Superiori incontreranno Gad Lerner e Laura Gnocchi nella presentazione di ‘Noi, partigiani. Memoriale della Resistenza italiana’ (Feltrinelli 2020); alle ore 12 sarà il momento del film ‘Ricordo il massacro nazista’ di Kostas Vakkas. Relatore d’eccezione Fabrizio Prada, Presidente Associazione Divisione Acqui - Sezione Parma.

Sabato 17, alle ore 10, al Teatro Ariston ci sarà con l’incontro tra autori vincitori e studenti e nel pomeriggio (dalle 14) in piazza Matteotti il Mercatino del Libro di Storia che proporrà i testi del Premio. Alle 17, via alla cerimonia di premiazione nel Teatro Ariston. La 53esima edizione è stata dedicata agli eroi dell’emergenza Covid insigniti del più importante riconoscimento: 'Testimoni del Tempo'.

La serata sarà condotta dal volto noto della televisione Roberto Giacobbo e vedrà salire sul palco i tre autori vincitori della corrente edizione: Gian Piero Brunetta con il volume "L’Italia sullo schermo. Come il cinema ha raccontato l’identità nazionale" (Carocci Editore), per la sezione storico-divulgativa; Luciano Canfora con il volume "Il sovversivo. Concetto Marchesi e il comunismo italiano", (Gius. Laterza & Figli) per la sezione storico-scientifica; Mariapia De Conto, con "Il silenzio di Veronika" (Editrice Santi Quaranta) per la sezione del Romanzo Storico. Il premio Testimone del Tempo andrà ad Alessandro Barbero e Paolo Pezzino; ‘La Storia in TV’ invece a Roberto Olla, quello speciale "Alla Carriera" a Gad Lerner. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

novi ligure

Villa Minetta, va deserta l'asta: nessuno la vuole

22 Ottobre 2020 ore 08:15
La tragedia

“I Vincenti responsabili”. Il Gup: imprudente...

20 Ottobre 2020 ore 18:25
.