Lunedì 26 Ottobre 2020

In provincia

Intensa attività dei Carabinieri nel weekend: in 5 alla guida ubriachi

Ad Alessandria, Ovada, Casale e Acqui

Intensa attività dei Carabinieri nel weekend: in 5 alla guida ubriachi

ALESSANDRIA - Nel corso dei servizi preventivi svolti nel fine settimana dai Carabinieri del Comando Provinciale di Alessandria, mirati al controllo delle condotte di guida, troppo spesso alla base di drammatici eventi, sono state denunciate per guida in stato di ebbrezza alcolica cinque persone.

I Carabinieri di Alessandria hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza un 27enne risultato positivo all’alcool-test a seguito di controllo in zona Cristo. All’uomo è stata ritirata la patente di guida.

A Ovada, i Carabinieri hanno invece denunciato un 52enne con pregiudizi di polizia che, controllato alla guida di un autocarro, ha evidenziato un tasso alcoolemico nel sangue superiore ai limiti di legge. Nella circostanza, la patente di guida del conducente è stata ritirata e il mezzo sottoposto a sequestro.

I Carabinieri del Nor di Casale Monferrato hanno denunciato un albanese di 26 anni che, postosi alla guida sotto l’influenza dell’alcool, ha causato un incidente con un altro veicolo all’intersezione con una rotatoria, avendo omesso di dare la precedenza all’altra autovettura. A seguito della prima collisione, il mezzo condotto dal 26enne ha terminato la propria corsa contro un altro veicolo parcheggiato. Sottoposto ad accertamento alcoolemico, il conducente ha evidenziato un tasso pari a 1,58 g/l. L’uomo alla guida del veicolo coinvolto incolpevolmente nel sinistro ha riportato lesioni giudicate guaribili in circa 10 giorni.

Nell’acquese, i Carabinieri hanno sorpreso alla guida dei rispettivi veicoli un 42enne e un 44enne, entrambi risultati positivi all’alcool-test a seguito di controllo, che sono stati denunciati per il prescritto reato.

Inoltre, sempre i Carabinieri di Acqui Terme, nel corso dei controlli, hanno denunciato due marocchini di 38 e 48 anni, nullafacenti e senza fissa dimora, per illecita permanenza sul territorio nazionale, un 22enne di Castelspina, un albanese di 21 anni e un georgiano di 25anni con pregiudizi di polizia trovati rispettivamente in possesso di circa 6, 7 e 1 grammo di marijuana.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

novi ligure

Villa Minetta, va deserta l'asta: nessuno la vuole

22 Ottobre 2020 ore 08:15
La tragedia

“I Vincenti responsabili”. Il Gup: imprudente...

20 Ottobre 2020 ore 18:25
.