Lunedì 26 Ottobre 2020

Furto

Spaccata alla trattoria Citré: «Rubato un vecchio pc e poche monete»

Il locale è in pieno centro, davanti al cinema Cristallo: «Ma nessuno ha visto niente»

Spaccata alla trattoria Citré: «Rubato un vecchio pc e poche monete»

ACQUI TERME - Questa notte, ad Acqui, i ladri hanno colpito in pieno centro. Vittima dei "soliti ignoti" la trattoria e pizzeria Citrè in via Cesare Battisti. Magro il bottino racimolato dai malfattori: «Hanno rubato il pc e la stampante, più una manciata di monete rimaste nel cassetto della cassa. È più il danno materiale per la porta d'ingresso danneggiata a farci arrabbiare che quello economico conseguente al furto. Anche perché parliamo di un computer che ha più di dieci anni». Nello Coppola, titolare del locale, lancia un appello agli scassinatori: «Che almeno ci restituiscano il contenuto del pc, perché tra foto ricordo e documenti vari per noi ha un certo valore affettivo». 

Per intrufolarsi nel locale i malviventi hanno manomesso la porta d'ingresso e poi divelto la bussola in vetro. Nonostrante la trattoria sia in una via tutt'altro che isolata - proprio di fronte al cinema Cristallo - nessuno ha visto o sentito nulla, «e d'altronde non credo che nella via ci siano delle telecamere. Sicuramente i ladri hanno colpito tra le 2 di questa notte e le 5», commenta il signor Coppola. Tanto lo sconforto, perché il furto subito dalla trattoria "Citrè" rischia di diventare una dei tanti destinati a rimanere impuniti.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

novi ligure

Villa Minetta, va deserta l'asta: nessuno la vuole

22 Ottobre 2020 ore 08:15
La tragedia

“I Vincenti responsabili”. Il Gup: imprudente...

20 Ottobre 2020 ore 18:25
.