Lunedì 26 Ottobre 2020

Acqui Terme

Rio Medrio: i due fratelli tratti in salvo ringraziano i Vigili acquesi

L'ispettore Ugoste e l'assistente Sorato hanno incontrato i due uomini al Comando di Polizia

Rio Medrio: i due fratelli tratti in salvo ringraziano i Vigili acquesi

I fratelli Bronzino con gli agenti Ugoste e Sorato

ACQUI TERME - Hanno voluto ringraziare personalmente chi non ci ha pensato due volte ed è corso in loro aiuto salvandoli dalle acque del Bormida dopo che la piena del rio Medrio li ha colti di sorpresa trascinandoli via per circa un chilometro. I fratelli Bronzino, Luca e Gianni, si sono recati oggi in visita al comando dei Vigili Urbani per incontrare l'Ispettore Capo Alberto Ugoste e l'Assistente Giovanni Sorato, i due agenti della Polizia Locale di Acqui che li hanno tratti in salvo insieme al personale medico e a un volontario del 118 della Misericordia.

Ad accogliere i fratelli Bronzino anche il Comandante Paola Cimmino (nella foto sotto), che ha donato ai due uomini alcune bottiglie di Brachetto d'Acqui a nome di tutta la città termale.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

novi ligure

Villa Minetta, va deserta l'asta: nessuno la vuole

22 Ottobre 2020 ore 08:15
La tragedia

“I Vincenti responsabili”. Il Gup: imprudente...

20 Ottobre 2020 ore 18:25
.