Lunedì 12 Aprile 2021

Cultura

Concorso di poesia dialettale: domenica 11 la premiazione

L'evento è organizzato in collaborazione con la Confraternita Cavalieri di San Guido

Anagrafe: Acqui  tra i primi Comuni alessandrini

ACQUI TERME - Domenica 11 ottobre, nella Sala del Consiglio Comunale, alle 10 si svolgerà la premiazione del “XXXIII Concorso Regionale di poesia dialettale”, evento organizzato in collaborazione con la Confraternita Cavalieri di San Guido.

«Il premio è nato da un’idea di Cino Chiodo – spiegano gli organizzatori - consta di due sezioni: poesie a carattere eno-gastronomico tendenti a mettere in risalto vini e cibi della tradizione popolare piemontese, patrimonio della nostra terra e delle nostre genti e poesie a tema libero»

«Con profonda ammirazione e orgoglio presento la XXXIII edizione del Concorso Regionale di Poesia Dialettale – dichiara il sindaco di Acqui Terme, Lorenzo Lucchini – nato da un’idea del compianto Cino Chiodo, cresciuto e consolidatosi negli anni, riscuotendo un costante interesse e mantenendo viva la passione di promuovere, diffondere e valorizzare le nostre più genuine radici, la tradizione e la cultura locale e piemontese. L’Amministrazione Comunale è oltremodo lieta di poter riproporre questa importante iniziativa, fermamente convinta che il dialetto possieda una forza espressiva e descrittiva genuina, capace di esprimere sentimenti, valori, culture con cui ripercorrere i sentieri della memoria che oggi sono sempre più inquinati dalla frenesia della vita moderna. Colgo l’occasione per porgere i miei più vivi ringraziamenti al G. M. dr. Attilio Giacobbe, presidente della Confraternita dei Cavalieri di San Guido d’Acquosana, che collabora attivamente e costantemente alla riuscita del premio, e ai poeti, che sempre numerosi partecipano al concorso».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La campagna

Over 60:
da questa mattina
pre-adesioni per i vaccini

08 Aprile 2021 ore 07:36
.