Venerdì 23 Ottobre 2020

Politica

Ufficiale: Rolando nuovo assessore all'Ambiente e Polizia Locale

All'ex consigliere anche le deleghe di Ufficio Relazione con il Pubblico, Protezione Civile e Tutela animali

Ufficiale: Rolando nuovo assessore all'Ambiente e Polizia Locale

Il neo assessore Giovanni Rolando

ACQUI TERME - Confermate le indiscrezioni delle scorse settimane: Giovanni Rolando è ufficialmente il nuovo assessore all’Ambiente e alla Polizia Locale e Amministrativa di Acqui Terme. Il Sindaco Lorenzo Lucchini ha firmato nel pomeriggio il decreto con cui ha affidato all’ex consigliere comunale anche le deleghe di Ufficio Relazione con il Pubblico, Protezione Civile e Tutela animali. 

Giovanni Rolando, 52 anni, nato ad Acqui Terme, è sposato e ha un figlio. Nel 1987 consegue il diploma come Infermiere professionale e nel 1992 il diploma di maturità di Assistente di comunità infantili. Lavora da 33 anni all’Ospedale “Mons. Galliano”, attualmente con il ruolo di infermiere nella sala gessi del reparto di Ortopedia. Nel 2017 è  diventato consigliere comunale di Acqui Terme.

«Sono certo – ha sottolineato il sindaco Lorenzo Lucchini – che il nuovo assessore Giovanni Rolando saprà fare squadra con la Giunta e con i nostri uffici per centrare gli obiettivi che ci siamo dati. Non ho alcun dubbio che questo nuovo incarico sarà da lui portato avanti con tenacia e determinazione, per il bene della comunità e l’interesse collettivo».

«Sono grato al sindaco per la fiducia che ripone in me - ha aggiunto il nuovo assessore, Giovanni Rolando – e sono consapevole si tratti di un compito delicato e di grande responsabilità, dove il dialogo sarà di fondamentale importanza. Opererò ascoltando ogni singolo componente degli enti, delle associazioni e della cittadinanza. Per me è un onore poter servire la mia Città mettendo a disposizione, senza riserve, tutto il mio tempo e le mie energie. Lavorerò in stretta sinergia con gli uffici, con la maggioranza e con la minoranza, di cui voglio stimatamene ringraziare ogni membro. Assicuro ogni sforzo per conseguire tutti gli obiettivi che come Amministrazione ci siamo dati per la città di Acqui Terme».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

La tragedia

“I Vincenti responsabili”. Il Gup: imprudente...

20 Ottobre 2020 ore 18:25
novi ligure

Villa Minetta, va deserta l'asta: nessuno la vuole

22 Ottobre 2020 ore 08:15
.