Giovedì 29 Ottobre 2020

Acqui Terme

Lavori antisismici nelle scuole 'Saracco' e 'San Defendente'

Alla Saracco verranno eseguiti lavori per quasi 2 milioni euro, a San Defendente 1 milione e 400mila

Lavori antisismici nelle scuole 'Saracco' e 'San Defentente'

ACQUI TERME - Presto una magna opera di ristrutturazione degli edifici scolastici acquesi. Aderendo al Piano triennale della Regione gli immobili che ospitano gli studenti delle scuole primarie ‘Saracco’ e ‘San Defendente’ saranno oggetto di una serie di interventi volti ad adeguare le strutture alle ultime normative di sicurezza. 

La prima progettazione per la partecipazione al Piano è stata affidata a professionisti esterni: per il plesso 'Saracco' all’architetto Agostino Barisione di Genova che ha presentato una relazione di «fattibilità tecnico ed economico relativa alle opere di “Opere di miglioramento sismico, adeguamento antincendio, efficientamento energetico, eliminazione barriere architettoniche e realizzazione nuova palestra» si legge nella delibera. Per la ‘San Defendente’ all’architetto Nadia Barale di Orbassano con “Opere di ristrutturazione per l’adeguamento sismico e normativo dell’edificio sede dell’Istituto Comprensivo 2 Acqui Terme». La progettazione finale, però, per entrambe le opere è stata affidata al ‘Raggruppamento temporaneo professionisti Barisione/Massardo/Benzi/Pizzorni/Eletto/Cicarelli’ con studio in Genova. 

In soldoni per la Saracco verranno eseguiti lavori per 1.984.005,85 euro, a San Defendente  ben 1.417.636,95 euro. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

novi ligure

Villa Minetta, va deserta l'asta: nessuno la vuole

22 Ottobre 2020 ore 08:15
La tragedia

“I Vincenti responsabili”. Il Gup: imprudente...

20 Ottobre 2020 ore 18:25
.