Lunedì 26 Ottobre 2020

Elezioni Comunali

Claudio Pronzato: «A Rivalta tanti progetti da portare a termine»

Il sindaco uscente si ricandida per occupare per altri cinque anni la poltrona comunale

Claudio Pronzato: «A Rivalta tanti progetti da portare a termine»

Claudio Pronzato - "Insieme per Rivalta"

RIVALTA BORMIDA - «Non amo la politica delle promesse, però abbiamo tanti progetti da portare a termine» è l’esordio di Claudio Pronzato nella sua candidatura a sindaco con la lista ‘Insieme per Rivalta’ composta da Roberto Billia, Alessandro Sebastiano Boccaccio, Luigi Mario Caccia, Carlo Roberto Croci, Valeria Curelli, Chiara Favaro, Angelo Luigino Gazzetta, Severina Ivaldi, Matteo Peretta, Francesco Piana.

Il programma è stato illustrato in piazza. I punti più importanti: «Infanzia e scuola: il nido comunale, affidato a Crescereinsieme, riscuote successi e pur essendo un ‘costo’, siamo riusciti ad ottimizzarlo dimezzando il disavanzo – spiega Pronzato - L’Istituto scolastico rivaltese, sede di presidenza, è stato coinvolto in numerosi progetti di ampliamento dell’offerta formativa ed altri ce ne saranno. Il complesso inoltre sarà oggetto di lavori di anti-sismica».

Sanità. «La Casa della Salute è una nostra idea – continua – Grazie alla donazione di Battista Biorci potremo realizzarla negli spazi oggi del Comune. Questa sede garantirà movimento in paese con ricadute positive sulle attività commerciali. Una parola per l'Ospedale di Acqui: deve avere il Dea necessario per affrontare interventi salvavita».

Agricoltura: fiore all’occhiello del governo Pronzato, la promozione dello zucchino rivaltese a prodotto De.co. «E' notizia di martedì: la Fiera dello Zucchino è stata promossa Regionale'. La De.co. ha valorizzato dui mercati il nostro prodotto. Questo riconoscimento lo farà ancora di più». E poi si guarda a quanto fatto: asfaltature, illuminazione a led, ristrutturazioni e la riduzione del debito comunale di mezzo milione di euro.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

novi ligure

Villa Minetta, va deserta l'asta: nessuno la vuole

22 Ottobre 2020 ore 08:15
La tragedia

“I Vincenti responsabili”. Il Gup: imprudente...

20 Ottobre 2020 ore 18:25
.